Home | Interno | Ambiente | Orsi in Trentino: squadre monitoraggio ogni giorno fino a sera

Orsi in Trentino: squadre monitoraggio ogni giorno fino a sera

L’assessorato alle foreste e grandi carnivori ha anche sollecitato il permesso di dotare di spray anti orso chi lavora nei boschi

Anche stamattina è stato avvistato un orso a spasso per la Val di Sole. Sono troppi e hanno fame.

Fino alle ore 22, ogni giorno, le squadre di monitoraggio Grandi carnivori della Provincia autonoma di Trento sono in azione per presidiare le zone dove più numerosi ed eclatanti sono stati gli avvistamenti di orsi, a partire da quello di Malé che sta suscitando molto clamore.
È il Servizio Faunistico della Provincia a confermarlo, ricordando che è sempre tempestivo il controllo che viene fatto su singole segnalazioni, attraverso l’attivazione del personale più vicino alla zona dove il fatto viene rilevato.
 
Per quanto riguarda l’episodio di Malé, come anticipato, proseguono gli accertamenti alla ricerca di tracce utili a poter risalire all’identità dell’animale, con l’obiettivo di attuare la procedura di cattura al fine di applicare il radiocollare.
La velocità con cui si è verificato l’episodio non ha consentito di mettere in atto azioni di dissuasione, che peraltro i forestali sono pronti ad attuare nell’ipotesi - peraltro non così facile - che l’esemplare fosse di nuovo avvistato.
 
Sempre gli esperti della Provincia ricordano come sia fondamentale proseguire con l’intervento di sostituzione da parte dei Comuni dei cassonetti per i rifiuti, rendendo pertanto inaccessibili quelli dell’umido.
Per ogni attività in ogni caso rimane come punto di riferimento il protocollo Pacobace che prevede una serie di azioni, compresa la rimozione dell’animale ritenuto pericoloso.
 
Nel frattempo l’assessorato alle foreste e grandi carnivori ha nuovamente inviato agli organi statali la richiesta di poter mettere a disposizione lo spray antiorso, a favore anzitutto di chi opera per ragioni professionali nei boschi ed in montagna, con l’obiettivo di assicurare prioritariamente la sicurezza di cittadini ed ospiti.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande