Home | Interno | Ambiente | Arbor Meeting: nuovi alberi e piante al Parco Terme di Levico

Arbor Meeting: nuovi alberi e piante al Parco Terme di Levico

Dal 6 all'8 settembre tre giorni di lavori su esemplari danneggiati dalla tempesta Vaia

Dal 6 all’8 settembre il parco delle terme di Levico ospita l’Arbor Meeting organizzato dalla Società Italiana d’Arboricoltura e dall'Associazione Arboricoltori, due associazioni che hanno scelto il parco, duramente colpito dalla tempesta Vaia dello scorso ottobre, come luogo di ritrovo tra tecnica e divulgazione per diffondere buone prassi in alboricoltura.
Ottanta arboricoltori provenienti da tutta Italia saranno impegnati in un progetto di piantagione di nuovi alberi e in operazioni arboricolturali su esemplari adulti danneggiati dalla tempesta.
Non mancheranno comunicazioni e workshop tecnici.
Si comincerà venerdì pomeriggio con gli accreditamenti dei partecipanti ed un sopralluogo al parco con la formazione delle squadre d’intervento.
 
Sabato 7 settembre si entrerà nel vivo a partire dalle ore 8.30, con l’apertura dei cantieri e i lavori, alternati ai workshops che proseguiranno per l’intera giornata.
Si prevedono degli approfondimenti su l’abbattimento controllato e la gestione delle emergenze, la messa a dimora di nuove piante, il consolidamento degli alberi e la presentazione del polimero idroretentore, strumento che aiuta gli arboricoltori nelle operazioni di riforestazione in ambienti dove l’acqua scarseggia.
La domenica mattina sarà dedicata alla comunicazione e ai seminari.

 Dalle 9 alle 13 il programma prevede i seguenti interventi  
- La tempesta vaia nel parco di Levico. Da un disastro un’opportunità, a cura di Fabrizio Fronza Curatore del parco di Levico
- Crisi climatica ed eventi meteo estremi: gestire l’inevitabile, evitare l’ingestibile, a cura di Luca Lombroso meteorologo e divulgatore ambientale
- presentazione della pubblicazione Flora del Trentino edito da Fondazione Museo Civico di Rovereto con Edizioni Osiride, autori: Filippo Prosser, Alessio Bertolli, Francesco Festi e Giorgio Perazza
- La vegetazione per il benessere dell’ambiente e della salute a cura di Rita Baraldi del CNR di Bologna
- Aggiornamento e completamento dell’Art. 12 della legge 28 luglio 2016 con il riconoscimento della figura professionale dell’arboricoltore a cura di Nadia Forbici presidente di ASSOFOLORO
 
Per informazioni: Associazione Arboricoltori: https://www.associazionearboricoltori.it/ e SIA - Società Italiana di Arboricoltura ONLUS: http://www.isaitalia.org/

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone