Home | Interno | Ambiente | Arbor Meeting: nuovi alberi e piante al Parco Terme di Levico

Arbor Meeting: nuovi alberi e piante al Parco Terme di Levico

Dal 6 all'8 settembre tre giorni di lavori su esemplari danneggiati dalla tempesta Vaia

Dal 6 all’8 settembre il parco delle terme di Levico ospita l’Arbor Meeting organizzato dalla Società Italiana d’Arboricoltura e dall'Associazione Arboricoltori, due associazioni che hanno scelto il parco, duramente colpito dalla tempesta Vaia dello scorso ottobre, come luogo di ritrovo tra tecnica e divulgazione per diffondere buone prassi in alboricoltura.
Ottanta arboricoltori provenienti da tutta Italia saranno impegnati in un progetto di piantagione di nuovi alberi e in operazioni arboricolturali su esemplari adulti danneggiati dalla tempesta.
Non mancheranno comunicazioni e workshop tecnici.
Si comincerà venerdì pomeriggio con gli accreditamenti dei partecipanti ed un sopralluogo al parco con la formazione delle squadre d’intervento.
 
Sabato 7 settembre si entrerà nel vivo a partire dalle ore 8.30, con l’apertura dei cantieri e i lavori, alternati ai workshops che proseguiranno per l’intera giornata.
Si prevedono degli approfondimenti su l’abbattimento controllato e la gestione delle emergenze, la messa a dimora di nuove piante, il consolidamento degli alberi e la presentazione del polimero idroretentore, strumento che aiuta gli arboricoltori nelle operazioni di riforestazione in ambienti dove l’acqua scarseggia.
La domenica mattina sarà dedicata alla comunicazione e ai seminari.

 Dalle 9 alle 13 il programma prevede i seguenti interventi  
- La tempesta vaia nel parco di Levico. Da un disastro un’opportunità, a cura di Fabrizio Fronza Curatore del parco di Levico
- Crisi climatica ed eventi meteo estremi: gestire l’inevitabile, evitare l’ingestibile, a cura di Luca Lombroso meteorologo e divulgatore ambientale
- presentazione della pubblicazione Flora del Trentino edito da Fondazione Museo Civico di Rovereto con Edizioni Osiride, autori: Filippo Prosser, Alessio Bertolli, Francesco Festi e Giorgio Perazza
- La vegetazione per il benessere dell’ambiente e della salute a cura di Rita Baraldi del CNR di Bologna
- Aggiornamento e completamento dell’Art. 12 della legge 28 luglio 2016 con il riconoscimento della figura professionale dell’arboricoltore a cura di Nadia Forbici presidente di ASSOFOLORO
 
Per informazioni: Associazione Arboricoltori: https://www.associazionearboricoltori.it/ e SIA - Società Italiana di Arboricoltura ONLUS: http://www.isaitalia.org/

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni