Home | Interno | ANA | ANA Trento: sul Doss Trento il Concerto del Centenario

ANA Trento: sul Doss Trento il Concerto del Centenario

A chiusura dei festeggiamenti per i 100 anni dalla nascita, sabato 11 settembre il concerto sul Doss Trento con il Coro della SOSAT

Domani, sabato 11 settembre ad ore 20.30, con il concerto del coro della SOSAT si concludono sul Doss Trento i festeggiamenti del Centenario della Sezione Alpini di Trento.
A causa della pandemia le penne nere trentine non hanno potuto festeggiare come avrebbero voluto, ma lo hanno fatto come meglio sono capaci: ovvero lavorando per le proprie comunità. Infatti in questo anno e mezzo molti sono stati i servizi che hanno visto protagonisti gli Alpini e i volontari della Protezione Civile ANA Trento: dai pre triage agli ospedali e ai punti vaccino, all’affiancamento delle varie Amministrazioni nel controllo dei parchi, consegna computer e libri agli studenti, controlli antiassembramento ai mercati, nelle chiese, alle poste. E ancora consegna pacchi viveri alle famiglie più in difficoltà, consegna mascherine, consegna spese e medicinali.
 
Quindi il concerto sul Doss Trento chiude un centenario al di fuori degli schemi tradizionali, iniziato con la pubblicazione del libro «Alpini ancora una famiglia», il libro del centenario appunto, continuato con l’apertura della mostra sul centenario a Torre Vanga (che per altro rimarrà aperta fino alla fine di maggio del prossimo anno).
Ad intrattenere gli ospiti sarà il coro della SOSAT, diretto dal maestro Roberto Garniga, che si esibirà con un repertorio tipicamente alpino. Si andrà dalle melodie più conosciute, come «Sul Cappello» o «Va l’Alpin», fino ad arrivare alla «Canzone del Grappa», «Monte Canino», «Ai Preat» e l’immancabile omaggio agli Alpini, ovvero l’esecuzione di «Fanfara 33», l’Innno degli Alpini.
 
Sarà sicuramente una serata alla quale non mancare, che si concluderà con la consegna, da parte della Sezione Alpini di Trento, di un riconoscimento all’Istituto d’Arte che ha prodotto il logo per il centenario.
«Speriamo nel coinvolgimento della popolazione per festeggiare tutti assieme il compimento di questo centenario. – ha dichiarato il presidente Paolo Frizzi - Un momento di alta commozione in un luogo carico di storia quanto di simbologia.»
Un momento talmente importante, aggiungiamo noi, che è stato inserito negli eventi collaterali dei Campionati Europei di Ciclismo in svolgimento in questi giorni a Trento. Campionati che per altro contano su una massiccia presenza di volontari Alpini impegnati lungo il percorso.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni