Home | Interno | Bolzano | La Polfer arresta una pusher appena scesa dal treno

La Polfer arresta una pusher appena scesa dal treno

Una distinta signora somala di 57 anni è stata fermata alla stazione di Bolzano: portava 3 chili e mezzo di sostanza stupefacente

L’abbigliamento griffato ed elegante è uno degli ultimi accorgimenti tentati dai corrieri della droga.
Nella tarda serata di sabato scorso una cittadina italiana di origine somala di 57 anni residente a Napoli, è scesa dal treno Freccia Argento 8522 proveniente dalla città partenopea e con apparente sicurezza si stava allontanando dalla stazione di Bolzano.
Evidentemente non aveva considerato l’attento controllo ed esperienza dei poliziotti della Sezione di Polizia Ferroviaria di Bolzano a cui è bastata un’occhiata per capire che qualcosa non era proprio come appariva.
 
La distinta signora è stata sottoposta ad un normale controllo documentale e la sua gestualità ha confermato l’intuizione degli operatori.
Infatti, deciso di sottoporre la donna ad un più accurato controllo negli uffici della Polfer, la perquisizione ha permesso di rinvenire nell’elegante borsa Gucci tre voluminosi involucri di hashish, per il considerevole quantitativo di 3,5 Kg di sostanza stupefacente.
La droga sul mercato avrebbe fruttato oltre 20.000 Euro.
 
La somala è stata tratta in arresto per trasporto e detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente e condotta presso la Casa Circondariale di Bolzano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, che nella giornata odierna ha convalidato l’arresto e disposto la custodia cautelare in carcere.
Il capillare e continuo controllo degli ambiti ferroviari da parte della Polizia Ferroviaria ha, ancora una volta, permesso di arginare fenomeni delittuosi di particolare rilevanza ed allarme sociale.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone