Home | Interno | Calamità | Tempesta Vaia, nuovi criteri per la concessione dei contributi

Tempesta Vaia, nuovi criteri per la concessione dei contributi

Il presidente Fugatti: «Così garantiamo la copertura di danni ulteriori rispetto a prima, alla luce di quanto disposto con la legge sulla semplificazione»

Nuovi criteri per la concessione dei contributi per la ricostruzione e la messa in sicurezza delle aree colpite dalla tempesta Vaia di fine ottobre. La revisione è approdata oggi sui banchi della Giunta, che ha approvato una delibera ad hoc su proposta del presidente della Provincia autonoma di Trento, Maurizio Fugatti.
«Si tratta di un'iniziativa necessaria a garantire la copertura di danni ulteriori rispetto alla casistica già prevista in precedenza – spiega il governatore, – alla luce di quanto disposto dalla legge provinciale sulla semplificazione.
 
La delibera prevede l'individuazione, tramite ordinanza, di una nuova categoria di soggetti che possono beneficiare delle misure di sostegno per i danni causati dall'evento calamitoso.
Oltre che per gli interventi di ricostruzione o di riparazione delle opere danneggiate o distrutte dalla tempesta, i contributi verranno concessi anche per la realizzazione di nuove opere o interventi di interesse pubblico indispensabili per la stabilità e la messa in sicurezza, idraulica e idrogeologica, e per la difesa fitosanitaria dei territori interessati.
Infine, i finanziamenti verranno erogati anche per gli interventi già realizzati in ragione dell'emergenza dichiarata.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni