Home | Interno | Forze Armate | Esercito e sicurezza, torna l'operazione «Strade Sicure»

Esercito e sicurezza, torna l'operazione «Strade Sicure»

E sarà il tenente fiemmese Anna Piazzi alla guida del dispositivo in Alto Adige

image

 
Dopo l’impiego dello scorso anno a Roma e Milano, in concorso alla Brigata Alpina Julia, il 6° reggimento Alpini assume la responsabilità del dispositivo in Alto Adige schierando proprio personale a Bolzano.
L’operazione «Strade Sicure» vede l’Esercito operare ininterrottamente da oltre 11 anni al fianco delle Forze dell’Ordine, divenendo ormai parte integrante del sistema di sicurezza nazionale.

Inoltre, a conferma del loro ruolo strategico quale importante strumento al servizio della collettività, le Forze Armate sono impegnate dallo scorso mese di gennaio con tutte le energie e le risorse disponibili nell’ambito del «sistema Paese» per fronteggiare l’emergenza sanitaria COVID e fornire ogni giorno risposte concrete ad una situazione che ha colpito e stravolto le abitudini e lo stile di vita di tutte le famiglie italiane.
 
In tale quadro gli Alpini del 6° schierati in Alto Adige nell’ambito dell’operazione continueranno ad operare nella delicata missione al servizio della collettività e in supporto alla Protezione Civile ed alle altre Istituzioni.
Responsabile del dispositivo sarà il tenente Anna Piazzi, ufficiale trentina in forza al 6° reggimento Alpini che, a discapito della giovane età, vanta già numerose esperienze formative e spiccate capacità di comando.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni