Home | Interno | Parità di Genere | EnRosadira: una settimana al femminile in Val di Fassa

EnRosadira: una settimana al femminile in Val di Fassa

Dal 17 al 23 settembre l’assessorato alle pari opportunità del Comun general de Fascia promuove 7 giorni di conferenze, laboratori e attività per valorizzare le donne

Letteratura, economia, viaggi, teatro, fotografia, ma anche violenza e manipolazione affettiva.
Sono tanti gli aspetti con cui si osserva, si analizza e si approfondisce l’universo delle donne nel corso di «EnRosadira», dal 17 al 23 settembre in Val di Fassa. Si tratta di una settimana dedicata al mondo femminile promossa dall’assessorato alle pari opportunità del Comun general de Fascia in collaborazione con la Provincia di Trento, «Il carro delle Muse» e «La Voce delle Donne».
La rassegna prende il via, il 17 settembre alle 20.30 al Teatro Navalge di Moena, dall’attualità più allarmante che vede le donne, quotidianamente, vittime di molestie, aggressività e assassini, con l’incontro dal titolo «Violenza di genere e manipolazione affettiva. Strumenti per combatterla».
 
A trattare l’argomento di grande rilevanza sociale: Cinzia Mammoliti, criminologa, Paola Rasom, responsabile dei servizi socio assistenziali del Comun general, e Gianluca Ruggiero, comandante del Corpo di Polizia locale - Polins de Fascia, moderati dalla giornalista Federica Giobbe.
La serata, che è anche occasione per presentare il corso di autodifesa promosso dalla scuola «Defence System Accademy», si arricchisce degli interventi coreografici a tema delle allieve della scuola di ginnastica ritmica di Moena e del buffet a base dei prodotti biologici del territorio.
Martedì 18 settembre, alle 17 alla biblioteca di Sèn Jan di Fassa, un laboratorio a cura di Luisa Bertacco si occupa de «Il viaggio al femminile. Emozioni e colori», mentre mercoledì 19 con lo spettacolo teatrale itinerante, alle 20.30 al ponte di Fraine a Pera, i «Bontemponi» affrontano il tema de «Le femene te la Gran Vera» (Le donne nella grande guerra).
 
L’impresa al femminile è la ragione dell’aperi-cena «Quando l’economia è donna», giovedì 20 settembre alle 19.30 al bar Matisse di Moena: un appuntamento informale, sostenuto da «La Voce delle Donne», per scambiare esperienze e consigli.
Di indiscusso interesse l’«Aperitivo Letterario» di venerdì 21, che si apre alle 15 con la visita alla Pieve di Sèn Jan e al nucleo artistico che la circonda fino a raggiungere l’Agritur Soreie: qui, nel corso di un incontro conviviale, interviene, presentata dalla giornalista Elisa Salvi, la poetessa e docente universitaria d’origine uruguaiana Martha Canfield, madrina della premiazione, il 22 settembre alle 18 al Teatro Navalge, del «Concorso Letterario Internazionale al femminile Il Carro delle Muse», evento di grande richiamo all’interno di «EnRosadira».
 
Durante la cerimonia saranno premiate le muse che hanno conseguito primo, secondo e terzo posto per ognuna delle sezioni in concorso (narrativa, poesia e grafica), così come le «Musette» (età fino a 13 anni). La conclusione della rassegna è affidata, domenica 23 settembre alle 14.30, a «Donne in sella», una pedalata da Campitello alle QC Terme Dolomiti, dove si vive un pomeriggio di benessere.
«EnRosadira» promuove, infine, il concorso fotografico «En Resa», con scatti da postare nella pagina facebook della manifestazione: i migliori saranno premiati con sculture lignee.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone