Home | Interno | Riva Arco Torbole | A Riva del Garda la festa del cioccolato artigianale

A Riva del Garda la festa del cioccolato artigianale

Da giovedì 17 a domenica 20 settembre in Piazza Cesare Battisti gli stand della Mostra Mercato e gli eventi live della Fabbrica di Cioccolato

image

>
Quattro giorni di eventi per tutti i gusti e tutte le fasce d’età, nel dolce segno del cioccolato artigianale. Da giovedì 17 a domenica 20 settembre torna a Riva del Garda Chocomoments, l’evento itinerante che porta in ogni angolo d’Italia l’arte dei maestri cioccolatieri.
Organizzata in collaborazione con il Corpo Bandistico Riva del Garda e patrocinata dal Comune, la manifestazione prevede le attività della Fabbrica di Cioccolato e gli stand della Mostra Mercato, aperti tutti i giorni dalle 10 alle 20.

In programma laboratori per bambini, lezioni per adulti e show cooking che illumineranno di gioia gli occhi (e il palato) di tutti i buongustai.
E uno dei momenti più suggestivi della kermesse sarà la realizzazione di una maxi tavoletta di cioccolato, lunga ben 27 metri.
Inaugurazione in programma alle 15:30 di giovedì, in Piazza Cesare Battisti (sede di tutte le iniziative della rassegna)


 Per i più piccoli  
Choco Baby è il laboratorio dedicato ai maestri cioccolatieri di domani.
Sotto l’esperta guida degli artigiani della Fabbrica di Cioccolato, i bambini impareranno a realizzare con le proprie mani squisiti cioccolatini da gustare a casa: un’opportunità per apprendere giocando che verrà replicata ogni giorno dalle 15:30 alle 17:30.
A disposizione dei più piccoli tutto l’occorrente per dare sfogo alla creatività, vale a dire grembiuli, cappellini, guanti e attrezzi per la lavorazione.
Il costo di partecipazione è di 5 euro, non è necessaria la prenotazione.
 
 Tempo di record  
Ben 27 metri di delizioso cioccolato. Tanto misurerà la maxi tavoletta che sarà realizzata dai maestri cioccolatieri di Chocomoments, a partire dalle ore 19 di venerdì.
Uno spettacolo da vedere, ma anche assaporare: al termine dell’impresa, infatti, il pubblico potrà degustare la tavoletta da Guinness dei primati.
 
 Creazioni live  
Quattro i momenti dedicati alla realizzazione dal vivo di prodotti a base di cacao.
Giovedì alle 18 è previsto l’evento live «Come nasce una pralina?» e venerdì, nel medesimo orario, sapori del territorio protagonisti con «Facciamo la pralina di Riva del Garda».
Sabato, sempre alle 18, i maestri cioccolatieri di Chocomoments daranno prova delle loro capacità in un imperdibile show cooking, mentre domenica (ancora alle 18) sarà la volta di «Come nasce una Sacher».
Attività, quelle messe in calendario dalla Fabbrica di Cioccolato, che permetteranno a tutti i presenti di assistere in presa diretta alle varie fasi di lavorazione, calandosi nel clima di un vero e proprio laboratorio artigianale.
 
 Non solo cacao  
Completano la proposta il concerto del Corpo Bandistico di Riva del Garda, previsto per le 20:30 di giovedì, l’esibizione di danza del gruppo «Onde Cristin Dance» della compagnia «Nonsoloteatro» di Levico Terme (sabato dalle 15:30 alle 17) e, domenica dalle 16:30, il concerto del gruppo «Evolution».
 
 I segreti dell’artigiano  
Sabato e domenica, dalle 10 alle 12, sarà possibile partecipare al «Corso base di lavorazione del cioccolato», incontro formativo che permetterà di apprendere i primi «trucchi del mestiere» dagli esperti della Fabbrica di Cioccolato.
Il costo di partecipazione è di 30 euro: è obbligatoria la prenotazione, effettuabile scrivendo all’indirizzo di posta elettronica giancarlo.maestrone@gmail.com.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni