Home | Interno | Riva Arco Torbole | La «Lake Garda 42» viene rinviata

La «Lake Garda 42» viene rinviata

L’appuntamento con la maratona sul lago di Garda slitta all’aprile 2022 – Al suo posto arriva l’EditionZero, evento su invito dedicato a 10 runner selezionati

image

>
La «Lake Garda 42», maratona sul lago di Garda originariamente prevista per il prossimo 21 marzo, è stata rinviata al 2022, per la precisione nel weekend del 2 e 3 aprile.
La decisione degli organizzatori, presa in collaborazione con la regione North Lake Garda, ha come obiettivo la tutela dei runner e il rispetto delle norme sanitarie, ma anche lo scopo di proporre – quando si potrà farlo in tutta sicurezza – un evento di festa sportiva.
 
«La situazione attuale, le incertezze in termini di mobilità e le direttive sanitarie ci hanno costretto a riprogrammare la LAKE GARDA 42 per l’anno prossimo. È una decisione difficile per noi, per i nostri partner e per tutti i runner che avrebbero voluto partecipare, ma è anche l’unica possibile, – ha commentato Christian Deissenberger, a capo dell’organizzazione della gara. – Per noi, la LAKE GARDA 42 e tutte le attività ad essa connesse devono rappresentare un’occasione per celebrare lo sport, un momento in cui chi vi partecipa può godere di una vera atmosfera di pure running.
«Attenderemo con pazienza il 2022, con l'intenzione di proporre evento di questo tipo, assicurandoci che sia sicuro per tutti.»
 

 
 Rimborsi per le iscrizioni  
Gli organizzatori hanno già avviato la procedura di rimborso per gli iscritti all’edizione 2021 della LAKE GARDA 42.
Il rimborso sarà effettuato in automatico: la quota d’iscrizione verrà restituita direttamente sui conti bancari degli iscritti, che non avranno quindi bisogno di avviare nessuna procedura personalmente.
Maggiori informazioni sono disponibili sul sito della manifestazione, lakegarda42.com.
 
 Lake Garda 42 – EditionZero  
«LAKE GARDA 42 è un evento nato per unire, e non vogliamo perdere quello spirito di aggregazione tipico del mondo dei runner, – ha aggiunto Deissenberger. – Pur rispettando tutte le misure di sicurezza e direttive attuali, siamo determinati a continuare, e dare un segnale forte alla comunità sportiva.
«Ecco perché abbiamo pensato a LAKE GARDA 42 - EditionZero, un'esperienza unica nel suo genere che coinvolgerà un limitato numero di partecipanti, chiamati a rappresentare la comunità di appassionati.»
 
L’EditionZero sarà l’evento alternativo alla gara, organizzato per domenica 21 marzo.
L’appuntamento vedrà 10 runner correre sul percorso originario della maratona, dal quale potranno apprezzare gli iconici panorami locali e godere di un’esperienza senza pari, un momento dedicato unicamente a loro e alla loro passione per la corsa.
Non solo, ma ai fortunati protagonisti della EditionZero sarà anche riservato un trattamento d’élite, con tutti i costi coperti dall’organizzazione.

Per ricevere questo speciale invito, sarà necessario presentare la propria candidatura tra il 15 e il 21 febbraio 2021, inviandola alla pagina www.lakegarda42.com/it/lg42-editionzero.
Al termine di questo periodo, verranno selezionati i 10 partecipanti.
Per chi non prenderà parte fisicamente all’EditionZero ma vorrà comunque seguirne gli sviluppi, tutte le news saranno disponibili sui profili social della gara - @lakegarda42 su Instagram e @lakegarda42 su Facebook.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni