Home | Interno | Riva Arco Torbole | Segnali positivi per il turismo gardesano 2021

Segnali positivi per il turismo gardesano 2021

Quasi l’80% dei partecipanti a un sondaggio tedesco sta già pianificando le vacanze sul Lago di Garda

Il Lago di Garda è una delle destinazioni turistiche più amate dai tedeschi.
A sole quattro ore di macchina dalla Baviera, il Lago di Garda, con il suo clima mediterraneo, per molti tedeschi è molto più vicino rispetto alle spiagge tedesche del Mare del Nord o del Mar Baltico.
Dall’inizio del 2020 la pandemia di coronavirus sta condizionando il modo abituale di viaggiare. Quindi la domanda è: che impatto avrà questa situazione di crisi ancora in corso sui turisti tedeschi del Lago di Garda?
 
  L’80% pianifica già un viaggio sul Lago di Garda 
Un'occhiata ai piani di viaggio dei turisti dovrebbe rendere fiduciosi gli albergatori, i campeggi, i numerosi proprietari di appartamenti vacanza e le imprese turistiche del Lago di Garda.
Secondo l'attuale sondaggio del portale tedesco gardasee.de, quasi l'80% degli intervistati sta pianificando un viaggio sul Lago di Garda nel 2021. Solo il 2% lo esclude.
 
  Alta partecipazione al sondaggio 
gardasee.de è il più importante portale online dedicato a questa amatissima destinazione turistica nei paesi di lingua tedesca.
Ogni anno, prima dell'inizio della nuova stagione, gli specialisti del Lago di Garda determinano i trend attuali sul comportamento dei viaggiatori.
Circa 3.000 turisti hanno partecipato all’ultimo sondaggio di dicembre. La maggior parte dei partecipanti viaggia regolarmente sul Lago di Garda.
L’87% fa parte dei cosiddetti «best ager», ovvero ha più di 50 anni e si trova in condizioni di grande indipendenza economica e da impegni famigliari.
 
  L’auto è il mezzo di trasporto preferito 
Il proprio mezzo di trasporto rimane l’opzione più gettonata.
Nel 2021 più turisti del solito useranno l'auto - il treno però torna ad essere più interessante rispetto al 2020, ed è comunque più gettonato rispetto all'aereo e all'autobus.
 
  Famiglie in appartamento, coppie in hotel 
Nel caso delle famiglie si registra un chiaro trend verso una vacanza in un alloggio indipendente, come per esempio un appartamento o una casa indipendente, in cui c’è maggiore libertà per quanto riguarda le regole sul distanziamento e la supervisione dei bambini.
Le coppie invece continuano a preferire la vacanza in hotel.
 
  Le prenotazioni vengono effettuate tramite contatto diretto 
Nel 2021 sarà particolarmente importante effettuare la prenotazione direttamente con la struttura - per mail, telefono o sul sito web.
Solo in questo modo gli ospiti si sentono davvero ben informati riguardo alle normative vigenti e agli standard di sicurezza nella struttura e nelle vicinanze. Ma anche la solidarietà nei confronti delle aziende locali gioca un ruolo in fase di prenotazione. Proprio come quando si acquista qualcosa direttamente dal contadino, prenotando direttamente tramite la struttura ricettiva si fa in modo che l’intero importo della prenotazione arrivi all’albergatore e non venga diminuito da ingenti commissioni di prenotazione.
 
  I turisti del Lago di Garda rimangono fedeli alle loro località preferite 
La crisi dovuta alla pandemia sembra non aver inciso sulla scelta della località preferita sul lago.
Almeno per quanto riguarda i turisti che regolarmente passano le vacanze sul Lago di Garda, non si notano grandi cambiamenti in merito alla scelta della regione.
Anche per il 2021, la sponda veneta del Lago di Garda è in cima alle preferenze con il 58% dei partecipanti al sondaggio, seguita dalla sponda lombarda con il 29% e la sponda più piccola del Trentino con il 13%.
Nel complesso si può constatare che gli appassionati tedeschi del Lago di Garda sono molto fiduciosi per la stagione 2021.
Un segnale più che positivo per l’intera regione turistica, che concentra da sola quasi il 10% delle presenze turistiche straniere in Italia.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni