Home | Interno | Riva Arco Torbole | Buon avvio per il Campione europeo in carica Mattia Cesana

Buon avvio per il Campione europeo in carica Mattia Cesana

Sul Garda Trentino Mondiali giovanili Ilca 6 al via. Due regate con vento da nord medio forte nella prima prova; qualifiche fino a mercoledì con due prove al giorno

image

>
Iniziati al Circolo Vela Arco, sul Garda Trentino, i Campionati del Mondo giovanili ILCA 6, ex Laser Radial: 374 partecipanti provenienti da 40 nazioni tra cui Bahamas, Bermuda, Brasile, Canada, Guatemala, Hong Kong Porto Rico, Tailandia, Uruguay e Stati Uniti tra gli stati extraeuropei.
Numeri importanti che testimoniano la grande volontà dei regatanti di venire sul lago di Garda a regatare, per le condizioni notoriamente ideali per la vela.
Domenica sera si è svolta la cerimonia d’apertura con la presenza della presidente CONI Trento Paola Mora, l’assessore allo sport del comune di Arco Dario Ioppi, il presidente di Garda Trentino Silvio Rigatti, il segretario generale della classe Internazionale Ilca Erik Faust e naturalmente il Presidente del Circolo Vela Arco Carlo Pompili.
E già dal primo giorno il lago non si è smentito: nonostante un forte, ma breve temporale coinciso con l’ipotetica ora di inizio delle prime prove (ore 12:00), passato il maltempo si è aperto il cielo e si è disteso un bel vento da nord che ha raggiunto nella prima regata anche i 20 nodi; due prove per tutte le flotte, che sono state suddivise nei due campi di regata predisposti con le boe elettriche ad ancoraggio virtuale GPS. Quattro le batterie maschili con 265 atleti e due femminili con 109 veliste, nelle restanti due batterie.
 

 
Nella categoria maschile Stati Uniti a condurre con Robby Meek protagonista di due vittorie parziali; subito dietro l’israeliano Yogev Alcally (1-2), terzo l’ucraino Oskar Madonich (3-1).
Primo italiano Mattia Cesana (Fraglia Vela Riva), secondo e terzo nella sua batteria a conferma del suo ottimo stato di forma, dimostrato qualche settimana fa in Croazia con la vittoria al Campionato Europeo Ilca 6 giovanile.
L’irlandese Eve Momahon con due vittorie parziali è al comando della categoria femminile; alle sue spalle Alessia Palanti, atleta del Circolo Vela Torbole, ma in gara per i colori della Repubblica Ceka per la nazionalità della mamma, prima nella prima prova e terza nella seconda.
Terza provvisoria la svizzera Von Allmen. L’altra atleta locale Carlotta Rizzardi (Circolo Vela Torbole) è dodicesima con un buon quinto nella prima prova con più vento e un undicesimo in regata 2.
Nel pomeriggio in visita al Circolo Vela Arco anche il tecnico giovanile per la Federazione Italiana Vela e olimpionica Alessandra Sensini.
 

 
Martedì partenza prevista alle ore 10:00, mentre il programma prevede fino a due prove al giorno, con qualifiche fino a mercoledì e a seguire le finali con le flotte formate in base all’ordine di arrivo dei primi tre giorni.

 Links  
VIDEO cerimonia d’apertura.
Classifiche.


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni