Home | Interno | Riva Arco Torbole | Plesso Busatte di Nago Torbole, assegnato col rialzo del 300%

Plesso Busatte di Nago Torbole, assegnato col rialzo del 300%

Nove anni fa l'asta era andata deserta. Oggi, grazie al sentiero Busatte - Tempesta, alle nuove infrastrutture e al campo da golf che sorgerà, si sono presentate 7 ditte

La ditta D’Ambrosio Alfonso di Arco si è aggiudicata la gara per l’affitto del plesso in località ai Bersagli di Torbole, che comprende il Ristorante Alle Busatte: ha offerto un rialzo del 311,90% rispetto all’importo a base d’asta, che era fissato 22.170 Euro + Iva l’anno.
Non solo, perché dopo il primo biennio l’importo aumenta di poco più del 10% e il parametro si applica dunque anche al rialzo offerto.
In sintesi: il Comune di Nago - Torbole incasserà 91.318,23 Euro + Iva (l’anno) fino al 31 dicembre 2023 e 101.751,66 + Iva dal primo gennaio 2024 al 31 dicembre 2030.
Alla gara hanno partecipato ben 7 ditte.
 
Il sindaco di Nago - Torbole, Gianni Morandi, spiega: «Questo è l’ennesimo successo e ci dà nuova conferma dell’attrattività del Comune di Nago - Torbole per quanto riguarda l’imprenditoria, in particolare il comparto turistico.
«Ricordo che anche gli altri poli assegnati nel 2021 hanno visto ottimi rialzi rispetto alla base d’asta: Bar alla Sega, Villa Cian, il Ristorante Alle Foci del Sarca, il Bar Conca d’Oro, le scuole di surf.»
 
«Le Busatte sono state riprese in mano 9 anni fa e c’erano state anche alcune gare andate deserte, prosegue il sindaco. – Abbiamo rimesso all’asta il comparto gravandolo di maggiori oneri per avere migliore cura degli spazi, per questo abbiamo abbassato leggermente la basa d’asta.
«Fatti tutti questi conti, ben 7 ditte hanno presentato l’offerta. La vincitrice quadruplica la base d’asta ed è un segnale da cogliere anche perché questa offerta la ha fatta il gestore uscente, che dunque ha ben presenti le potenzialità del locale.
«Ampliando il discorso, questa zona negli ultimi anni è esplosa dal punto di vista turistico, in particolare per le famiglie con bambini; l’auspicio è di continuare questa tendenza.»
 
«Da qui parte anche il sentiero Busatte - Tempesta, anch’esso molto gradito dai turisti anche fuori stagione, – ricorda Morandi. – Qui stiamo investendo per rifare il parco giochi e il campo da bocce, altre manutenzioni le valuteremo proprio insieme al gestore, a cui auguro buona continuazione e buon lavoro.
«Spiace per le tante ditte che sono rimaste escluse, alcune avevano come protagonisti anche i giovani. Anche le loro offerte avevano presentato rialzi interessanti.
«Su questa zona saremo chiamati a un impegno importante, per dare ordine ai parcheggi e alla viabilità, cercando dunque di dare risposte anche ai residenti: la crescita turistica porta ricchezza ma inevitabilmente anche qualche disagio.
«Del resto questa è la stessa zona di cui abbiamo parlato qualche giorno fa per l’arrivo dell’hotel a 5 stelle: altro segno forte della sua attrattività.»
 
E, aggiungiamo noi, la sola notizia che un campo da golf si farà (ci vorranno almeno due anni dal via ai lavori) ha certamente arricchito l’offerta e quindi aumentato l’interesse verso questo magnifico centro turistico del Garda Trentino.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande