Home | Interno | Riva Arco Torbole | Dopo 3 anni è tornata la grande festa del pranzo del Corpo

Dopo 3 anni è tornata la grande festa del pranzo del Corpo

Ben 109 Vigili del Fuoco volontari di Riva del Garda aspettavano questa giornata

Quella di domenica scorsa è una giornata che i volontari dei Corpo vigili del fuoco di Riva del Garda aspettavano da tre anni, quando fu organizzato nel 2019 l’ultimo pranzo annuale.
Il classico momento, che dal 2010 si svolge direttamente presso la caserma di viale Rovereto, ha richiamato oltre 200 persone tra i vigili e le loro famiglie ed è stata una giornata di festa dove sono arrivati i ringraziamenti dalle numerose autorità presenti per la preziosa attività di soccorso a cui ogni giorno il Corpo è chiamato a rispondere.
 
Il comandante Graziano Boroni ha riportato l’importante crescita di organico che si è registrata negli ultimi anni: i vigili in servizio attivo sono 72, di cui 6 di complemento; il gruppo allievi conta 20 giovani di età compresa tra i 12 e i 17 anni; inoltre sono 17 i Vigili tra onorari e sostenitori, per un totale di 109 persone.
Per quanto riguarda gli interventi da inizio 2022 ne sono stati svolti 430 per 5.000 ore/vigile. Basandosi sul trend degli anni scorsi, con le chiamate garantite anche nei comuni di Nago Torbole e Limone sul Garda, si prevede di arrivare a 1.200 interventi per la fine dell’anno.
 
Tra le numerose autorità sono intervenuti l’onorevole Diego Binelli e l’assessore provinciale Mattia Gottardi, inoltre tra i sindaci del territorio erano presenti: Cristina Santi (Riva del Garda), Gianni Morandi (Nago-Torbole), Alessandro Betta (Arco) e Antonio Martinelli (Limone sul Garda).
Hanno presenziato anche le varie realtà che collaborano col Corpo rivano tra cui le Forze dell'ordine e numerose associazioni locali.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande