Home | Interno | Riva Arco Torbole | Inaugurata la nuova sede del Circolo Vela Torbole

Inaugurata la nuova sede del Circolo Vela Torbole

Una struttura per accogliere regate di sempre maggior rilievo – Premiata dal Presidente della Provincia Ugo Rossi l’atleta trentina Federica Cattarozzi

image

>
È stata inaugurata in una bella e calda serata settembrina la nuova sede del Circolo Vela Torbole, alla presenza di tutto il Direttivo presieduto da Gianpaolo Montagni, del sindaco e assessore al turismo di Nago Torbole, dei rappresentanti politici della Provincia di Trento, di soci, atleti e personalità del mondo della vela.
Dopo il taglio del nastro e la benedizione di Don Franco la serata è proseguita tra le due principali strutture che sono state rinnovate per dare maggior respiro alle molteplici attività del Circolo.
Tra queste il riposizionamento del nuovo pontile, predisposto nella parte fissa con un'innovativa struttura realizzata per ospitare un impianto di produzione di energia elettrica che sfrutta il moto ondoso, il nuovo scivolo per l’alaggio delle derive e la sede che si sviluppa in due piani con ambienti utili sia ad atleti, che Ufficiali di regata e naturalmente soci, con una meravigliosa terrazza da cui si può godere un panorama unico. 
 

 
«Siamo davvero orgogliosi di consegnare a Torbole questo Circolo completamente rinnovato in questo scorcio di Garda Trentino, così apprezzato dai tanti turisti che lo frequentano, – ha commentato il Presidente Gianpaolo Montagni. – Siamo pronti per attirare il turismo sportivo ai massimi livelli; oggi siamo in grado di offrire la qualità di sempre in un ambiente, che si valorizza da solo e sicuramente sarà apprezzato dai velisti di tutto il mondo.
«Questa nuova struttura è moderna, al passo con i tempi e sicuramente ancor più adeguata all’organizzazione di eventi di grande rilevanza sportiva, che naturalmente creerano un importante indotto su tutto il territorio.
«Non saremmo mai riusciti a realizzare tutto ciò senza l’aiuto del Comune di Nago-Torbole, dalla Provincia Autonoma di Trento e dal suo Assessorato allo Sport; un aiuto non solo a livello economico bensì un coinvolgimento a tutti i livelli, che ci ha fatto superare tutte le difficoltà che non sono state poche.
«Un ringraziamento anche agli addetti ai lavori per la serietà e all’impegno dimostrato, agli studi tecnici, all’impresa di costruzioni, ad Itas che ci è stata vicina nei momenti più critici.»
 

 
Durante la serata, oltre ad essere omaggiati con una targa ricordo il Sindaco di Torbole, l’assessore allo Sport e il Presidente della Provincia Ugo Rossi, che a sua volta ha premiato Federica Cattarozzi, l’atleta trentina del Circolo Vela Torbole che più ha vinto in questi ultimi anni nella classe Laser giovanile.
«Federica credo sia un esempio per i più giovani atleti; con grande orgoglio può portare in giro per il mondo il fatto di essere trentina; lo fa attraverso lo sport, ma mi ha colpito molto la sua storia, che rappresenta sacrificio: quasi tutti i giorni si fa il tragitto Pergine-Torbole per allenarsi e i risultati ci sono! – Ha detto durante la consegna del premio il Presidente della Provincia Ugo Rossi. – Il premio che consegno è al tuo impegno, alle tue capacità, alla tua bravura, ma anche alla tua costanza che si concilia con lo studio.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone