Home | Interno | Riva Arco Torbole | Rock Master e Mondiali Giovanili: doppio show ad Arco

Rock Master e Mondiali Giovanili: doppio show ad Arco

Dal 21 al 31 Agosto l’annuale festival degli arrampicatori accoglie i Campionati Mondiali Giovanili con 1.300 atleti da 50 nazioni

image

Un'edizione speciale del Rock Master Festival alla vigilia dell'anno olimpico - Foto Roberto Vuilleumier.
 
Sarà un’edizione speciale del Rock Master Festival quella che il Climbing Stadium di Arco accoglie dal 21 al 31 agosto ospitando i Campionati Mondiali Giovanili per le categorie Under 16, Under 18 e Under 20. Un evento di portata notevole, considerando i numeri: 1300 atleti di 50 nazioni e dieci giorni di gare nelle tre specialità (boulder, leed, speed).
 
Si tratta di una manifestazione che la cittadina dell’Alto Garda, diventata un luogo di riferimento per gli arrampicatori di tutto il mondo, ha già vissuto con successo nel 2015 e che di nuovo viene ad arricchire l’appuntamento annuale del Rock Master (la cui prima edizione risale al 1987).
Una panoramica completa per gli appassionati – tra campioni affermati e giovani emergenti – di quello che sa esprimere questo sport in grande espansione, che l’anno prossimo a Tokyo farà il suo esordio olimpico come disciplina dimostrativa prima di entrare definitivamente nel programma del massimo evento dello sport mondiale a partire dal 2024.
 
La reputazione che Arco e il Garda Trentino hanno saputo costruirsi negli anni nella sempre più grande comunità dei «climbers» è presto spiegata.
Chiunque voglia praticare questo sport in qualsiasi periodo dell’anno ha possibilità di farlo: alle pareti artificiali del Climbing Stadium si aggiungono le 16 falesie (di cui quattro «family») e più di 600 vie attrezzate per ogni livello di difficoltà, oltre alla ben nota ospitalità di un territorio abituato alle esigenze dei visitatori sportivi e sempre in grado di soddisfare le loro aspettative.
Arco peraltro è diventata, anche dal punto di vista dell’equipaggiamento tecnico dei praticanti, un punto di riferimento importante data la presenza nel centro storico di oltre 20 negozi specializzati che mettono a disposizione tutte le attrezzature e gli accessori delle marche più conosciute.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni