Home | Interno | Salute | Ospedali Trento e Tione: nominati due nuovi direttori

Ospedali Trento e Tione: nominati due nuovi direttori

Tra agosto e ottobre ci saranno altre quattro selezioni di personale sanitario

Prosegue l’impegno dell’Azienda provinciale per i servizi sanitari per garantire ai reparti degli ospedali trentini guide di comprovata esperienza e professionalità.
Il direttore generale f.f. dell’Apss Antonio Ferro ha nominato oggi due nuovi direttori di struttura complessa per gli ospedali di Tione e Trento/Borgo Valsugana. Si tratta di Gabriela Andrea Clementi, che guiderà l’Unità operativa di anestesia e rianimazione dell’ospedale di Tione e di Luigi Branca Vergano, nominato direttore dell’Unità operativa multizonale di ortopedia e traumatologia degli ospedali di Trento e Borgo Valsugana.
I professionisti sono stati scelti sulla base dei colloqui selettivi, della valutazione dei curricula professionali e delle competenze organizzative e gestionali. Gli incarichi di direttore avranno durata quinquennale.
 
Gabriela Andrea Clementi è nata nel 1971 in Argentina. Si è laureata in medicina e chirurgia all’Università di Verona dove, nel 2005, si è specializzata in anestesia e rianimazione.
La professionista ha lavorato per oltre 13 anni in Apss, prima all’ospedale Santa Maria del Carmine di Rovereto e dal 2017 all’ospedale Santa Chiara di Trento. Tra le due esperienze ha lavorato per quasi due anni – dal 2011 al 2013 – all’Azienda ospedaliera di Mantova.  
Luigi Branca Vergano è nato a Brescia nel 1976. Si è laureato in medicina e chirurgia all’Università di Brescia nel 2002 e si è specializzato in ortopedia e traumatologia nel 2007 all’Università di Udine. Ha maturato un’esperienza nel settore dell’ortopedia e della traumatologia di oltre 12 anni, lavorando principalmente all’ospedale di Cesena dell’Ausl Romagna dove era responsabile (dal 2019) della struttura semplice di traumatologia.
 
Con queste due nuove nomine sono quindi nove i nuovi primari nominati nel 2021. Si lavora alacremente anche per assegnare i posti lasciati dai direttori di struttura complessa che sono andati recentemente – o andranno a breve – in pensione.
Il prossimo 6 agosto si terranno i colloqui per la direzione dell’U.o. di ginecologia e ostetricia dell’ospedale di Cavalese e tra settembre e ottobre ci saranno altre tre selezioni per la geriatria di Trento, la chirurgia generale di Rovereto e la medicina interna dell’ospedale di Tione.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni