Home | Interno | Trento | Riconfermati i quattro smile sulla bandiera gialla di Trento

Riconfermati i quattro smile sulla bandiera gialla di Trento

Per la quarta volta consecutiva la città viene inserita tra i «Comuni ciclabili»

Per il quarto anno consecutivo il Comune di Trento è stato premiato da Fiab (Federazione italiana ambiente e bicicletta) come «ComuneCiclabile» ed ha ottenuto la simbolica bandiera gialla durante la partecipata cerimonia online organizzata il 10 febbraio scorso per premiare le amministrazioni più virtuose in termini di mobilità sostenibile.
L’iniziativa, che fino ad oggi ha coinvolto oltre 140 comuni italiani, ha ottenuto quest’anno il patrocino del Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e del Ministero dell’ambiente.
L'accordo di collaborazione siglato tra Fiab-ComuniCiclabili e Ali (Autonomie locali italiane), che prevede un reciproco impegno nella condivisione di dati, metodi e indicatori, per studiare e monitorare al meglio la mobilità ciclistica e il turismo in bicicletta nel nostro Paese, ha inoltre contribuito a valorizzarla ulteriormente.
 
Nello specifico il riconoscimento Fiab-ComuniCiclabili valuta e attesta il grado di ciclabilità dei comuni italiani, accompagnandoli in un percorso virtuoso verso politiche «bike friendly», ed attribuisce ai territori un punteggio da 1 a 5 assegnato sulla base di diversi parametri e rappresentato da altrettanti «bike-smile» sulla bandiera.
Per quanto riguarda il Comune di Trento, l'impegno e l'attenzione costante dell'amministrazione verso la mobilità sostenibile, sono stati premiati con l'assegnazione di quattro bike-smile sulla bandiera 2021.
L'avvio della pianificazione di Pums e Biciplan e la progettazione preliminare di 11 ciclobox da dislocare sul territorio comunale, dimostrano ancora che l'impegno dell'amministrazione non si esaurisce ma punta ad ottenere in futuro risultati ancora più alti.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni