Home | Interno | Trento | 18 buche in centro storico di Trento: arriva «In City Golf»

18 buche in centro storico di Trento: arriva «In City Golf»

L'edizione 2021 si svolgerà venerdì 17 e sabato 18 settembre e si concluderà al Muse con la serata di premiazioni

image

Foto dell'edizione 2020.

Il centro di Trento è tutto una «buca»! È ovviamente un modo di dire, perché sabato gli angoli più reconditi della città ospiteranno le 18 originali buche di In City Golf, nome sintetizzato dell’evento che ufficialmente si chiama «Southwest Greens Central Europe In City Golf Trento 2021 presented by Engel & Völkers Trentino» e che torna nel capoluogo trentino per la quarta volta.
La prima notizia che salta all’occhio è che le iscrizioni sono già chiuse. Il lotto dei 72 partecipanti al torneo di Trento si è completato in un battibaleno.
18 appunto le buche, tutte ovviamente artificiali e decisamente speciali con quella, inedita, della società A22 che sarà sistemata in Via Belenzani, proponendo un tratto di autostrada in miniatura con un sovrappasso. I partecipanti dovranno andare in buca dopo il cavalcavia posto a debita distanza.
 
«Autostrada del Brennero è una società dei territori», ha dichiarato Andrea Brandalise del Settore Affari Generali. «Da sempre coltiva la vocazione di essere al servizio delle persone e delle istituzioni che abitano i luoghi attraversati dall’A22. In quest’ottica rientra anche il sostegno a questa iniziativa, che assieme ad altre contribuisce a rendere le città più vive e partecipate.»
Davide Bonalumi è il manager di Engel & Völkers Trentino, da sempre presenting sponsor del torneo di golf cittadino. Bonalumi è anche un grande appassionato di golf: «È vero che siamo una multinazionale a livello globale, ma per noi di Engel & Völkers Trentino la città di Trento è la nostra sede principale e di conseguenza la nostra città con cui continuamente lavoriamo e collaboriamo, ed è giusto valorizzarla e rendere anche noi qualcosa al servizio della città stessa.»
 

 
Insomma, la città di Trento si trasformerà così nel campo da golf più grande d’Italia, ha affermato il responsabile Kurt Anrather, con diversi Golf Club del Trentino, dell’Alto Adige e anche di oltre confine ad aderire all’iniziativa che racchiude l’essenza del golf: divertimento, relax e amicizia.
Inoltre in Piazza Duomo ci sarà una Public Hole a disposizione per tutti coloro interessati a provare il primo swing, un’occasione sfruttata parecchio nelle precedenti edizioni, soprattutto con molti giovani incuriositi da questa disciplina.
Kurt Anrather, CEO di Curtes, che ha inventato e organizza In City Golf, intanto incassa un bel «premio»: nel 2022, il 29 e 30 luglio, l’evento ritornerà pure a Cortina d’Ampezzo dove ha debuttato sette anni fa, merito anche del grosso ritorno mediatico.
 
Anche quest’anno l’evento di Trento, «Southwest Greens Central Europe In City Golf Trento 2021 presented by Engel & Völkers Trentino», potrà vantare una sintesi di 30’ su 100 canali tv, anche europei, con oltre 50 ore di trasmissione e con una importante vetrina della città di Trento e dei partner del torneo.
Il programma di questa edizione di In City Golf annuncia l’inizio già venerdì 17 settembre con la presentazione ufficiale presso la Club House in Piazza Pasi, poi sabato alle 10 il brunch nella VIP Lounge presso la Club House e, clou della giornata, il torneo dalle 11 alle 16.30. Infine, la sera premiazioni e serata di gala al Muse, come si conviene per un grande torneo di golf.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni