Home | Interno | Trento | Magica notte, Trento città rapidamente ripulita

Magica notte, Trento città rapidamente ripulita

22 operatori e oltre 25 mezzi per un intervento straordinario del tutto trentino

image

>
La magica notte non era ancora terminata, ma gli operatori di Dolomiti ambiente già si stavano preparando al dopo: ovvero alla pulizia straordinaria delle vie, delle piazze e dei parchi cittadini.
Innanzitutto Dolomiti Ambiente ha posizionato, ove possibile, isole per la raccolta differenziata (plastica, carta, organico, vetro e residuo) lungo i percorsi pedonali e nel centro storico, in modo da intercettare i rifiuti lasciati dal pubblico della notte.
 
L’attività di pulizia vera e propria è iniziata all’alba, per poi proseguire fino alla pulizia di tutto il centro storico.
Quanto ai mezzi, Dolomiti Ambiente ne ha messo in campo 25 dai porter alle spazzatrici (20 in tutto), integrati dai pulivapor e dalle campane di raccolta.
Due caposquadra hanno coordinato i venti colleghi impegnati nel lavoro di recupero rifiuti e pulizia straordinaria.
 
L’obiettivo, pienamente raggiunto, era quello di restituire ai residenti la città pulita il più presto possibile. Nell’esprimere soddisfazione per la rapidità dell’intervento il Sindaco Franco Ianeselli ha ringraziato gli operatori di Dolomiti Ambiente.
«Il vostro impegno contribuisce a migliorare la qualità della vita di chi a Trento abita, lavora, soggiorna per studio o turismo.»

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande