Home | Interno | Trento | Trento, cantiere piazza Centa, entro agosto riprendono i lavori

Trento, cantiere piazza Centa, entro agosto riprendono i lavori

Trovata la soluzione per smaltire il materiale costituito da rifiuti speciali non pericolosi emerso durante lo scavo

Entro il mese di agosto ripartiranno finalmente i lavori per la costruzione del parcheggio pertinenziale da 44 posti in piazza Centa.
Lo scorso 18 luglio Appa ha infatti autorizzato il Comune a utilizzare i rifiuti speciali non pericolosi emersi durante lo scavo: il materiale sarà impiegato per la realizzazione di un tomo paramassi nella discarica di Ischia Podetti.

Lo stop al cantiere del parcheggio risale a marzo 2021, quando durante i lavori fu ritrovato del materiale contenente residui della combustione del carbone.
In seguito alla scoperta, è stato necessario analizzare il materiale per individuarne le caratteristiche e ricercare un idoneo sito di smaltimento.
 
In accordo con la Provincia e in particolare con Appa (Agenzia per la protezione dell’ambiente) e Adep (Agenzia per la depurazione), il servizio Opere di urbanizzazione primaria insieme al servizio Sostenibilità del Comune ha individuato un possibile riutilizzo del materiale proveniente dagli scavi di Piazza Centa nella realizzazione (a carico del Comune) di un tomo paramassi nella discarica di Ischia Podetti a protezione delle attività future che in quel sito si devono svolgere.

Il progetto del tomo è stato redatto da tecnici di Adep e approvato dalla Conferenza dei Servizi della Provincia lo scorso 14 luglio.
È in corso da parte di Adep la predisposizione della determina di approvazione finale del progetto da parte del dirigente competente.
Entro il mese di agosto sarà dunque sbloccato il cantiere di Piazza Centa.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande