Home | Interno | Trento | Inaugurata Idee Sposi, la principale fiera wedding del Triveneto

Inaugurata Idee Sposi, la principale fiera wedding del Triveneto

Un’occasione unica per informarsi su mode e tendenze, scoprire nuove proposte, mettere a confronto prezzi e prodotti e vivere in anteprima le emozioni del matrimonio

image

>
Idee Sposi ancora sugli altari. Il sedicesimo appuntamento dedicato al pianeta del matrimonio è stato inaugurato oggi pomeriggio a Trento Expo.
La popolare kermesse ideata e organizzata da Keeptop Fiere in collaborazione con Confesercenti del Trentino e Azienda per il turismo di Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi, da anni si colloca stabilmente a livello regionale tra gli appuntamenti di riferimento per il settore.
Anche in questa occasione Idee Sposi si affida alla formula ormai ampiamente collaudata che ha consentito il successo delle precedenti edizioni: un’offerta completa, a trecentosessanta gradi, che assicura la più grande varietà di soluzioni in ogni settore merceologico e a ogni tipo di clientela.
 
«Se una manifestazione raggiunge il traguardo di sedici anni i grazie da dire sono molti, alle istituzioni, a Confesercenti, all’Azienda per il turismo – ammette il presidente di Keeptop Fiere Milo Marsili – ma soprattutto agli espositori, che credono in questa fiera e nell’85% dei casi hanno deciso di partecipare anche quest’anno dopo essere stati presenti l’anno scorso. Ma il grazie più importante va a mio padre Gianfranco, colui che ha dato l’avvio a tutte le nostre manifestazioni.»
 

 
Ha voluto ricordare Gianfranco Marsili, scomparso improvvisamente a dicembre, anche il presidente dell’Azienda per il turismo di Trento, Monte Bondone e Valle dei Laghi Franco Aldo Bertagnolli.
«Ricordo la sua serietà e la dedizione che hanno permesso la nascita e la crescita di tanti eventi importanti e ringrazio i suoi figli che li stanno portando avanti in modo egregio, – ha detto in occasione dell’inaugurazione della fiera. – Nel 2018 abbiamo brindato a Idee Sposi per l’inizio della nostra gestione degli eventi fieristici cittadini ed è stato un anno ottimo: spero che lo sia altrettanto anche il 2019.»
 
Sono oltre 70 le imprese espositrici che animeranno Idee Sposi, distribuita sui 2.500 metri quadrati di superficie del polo espositivo cittadino con un’offerta merceologica capace di soddisfare anche il pubblico più esigente: la presenza delle maggiori firme della moda sposi, delle location più suggestive, dei ristoranti più raffinati, degli studi fotografici di tendenza, fa di Idee Sposi non solo un momento di grande interesse commerciale ma anche la sede ideale per presentare al pubblico idee nuove e originali in un mercato che non è più solo esclusivamente legato alla tradizione.
Idee Sposi, inoltre, da anni è una manifestazione a carattere sovra-regionale: perché se è vero
che la parte del leone la fanno sempre le aziende di Trentino e Alto Adige (83% delle presenze), c’è anche un 17% di espositori che proviene dal Veneto e in particolare dalle province vicine di Verona e Vicenza.
 

 
«La trentinità è un aspetto fondamentale di questa manifestazione, valorizzare le imprese locali è un orgoglio importante e vi invito a continuare su questa strada – ha esortato l’assessore all’artigianato, commercio, promozione, sport e turismo della Provincia di Trento Roberto Failoni – tenevo molto a essere presente, anche perchè il commercio è un comparto che sta affrontando ancora delle difficoltà: per dare risposte chiare e concrete al settore metteremo in campo delle iniziative.»
 
Anche l’assessore alle attività economiche e al turismo del Comune di Trento Roberto Stanchina ha partecipato al taglio del nastro, sottolineando con quanta serietà Keeptop Fiere organizzi manifestazioni come Idee Sposi che portano tanta gente in città.
Infine il saluto del presidente di Confesercenti del Trentino Renato Villotti: «Auguro a questa kermesse e ai suoi espositori un grandissimo successo, valorizzano l’imprenditorialità trentina in maniera formidabile: qui le imprese possono confrontarsi e imparare le une dalle altre».
 

 
I settori più rappresentati a Idee Sposi sono quelli del ricevimento e della ristorazione e degli abiti da sposa, sposo e cerimonia.
A seguire l’ampia offerta di fotografi di altissima qualità, per fissare per sempre il grande passo: ma lo sguardo su quello che serve alle coppie per sciogliere lo stress organizzativo della giornata è davvero globale.
Come di consueto Keeptop Fiere ha selezionato le imprese ritenute più qualificate, in grado di rappresentare le ultime novità del settore e di consentire ai futuri sposi di realizzare un matrimonio il più personalizzato e distintivo possibile, qualsiasi sia il budget a disposizione in un contesto in cui s’impongono la qualità, il servizio e la cura del particolare.
 
Visitare Idee Sposi, dunque, costituisce un’occasione imperdibile per incontrare, in un’unica e funzionale location, un’offerta completa, proposta direttamente dalle aziende leader del mercato, che danno ai visitatori anche la possibilità di approfittare delle ultime novità a condizioni economiche vantaggiose.
La fiera si potrà visitare anche domani, sabato 12 e domenica 13 gennaio dalle 10 alle 19. L’ingresso costa 7 euro, il biglietto ridotto 4 (per over 65 oppure compilando l’apposito modulo all’indirizzo www.ideesposi.eu o tramite coupon sui giornali).
 

 
 CATEGORIE MERCEOLOGICHE
Abiti da sposa, sposo e cerimonia
Agenzie organizzazione eventi, intrattenimento, musica e wedding planner
Agenzie di viaggio
Autonoleggi
Bomboniere e partecipazioni, anche solidali
Dolci nuziali
Editoria
Fiori e allestimenti
Foto e video
Gioielli e fedi nuziali
Ricevimento, ristorazione e location

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone