Home | Interno | Trento | Saranno presto eliminate le scritte vergognose al cinema Astra

Saranno presto eliminate le scritte vergognose al cinema Astra

E questo grazie a un accordo tra cinema Astra e Amministrazione comunale di Trento, sempre sensibile al Giorno del Ricordo

Grazie a un accordo tra cinema Astra e Amministrazione comunale, al più tardi entro la giornata di domani saranno eliminate le scritte ingiuriose comparse in seguito alla proiezione del film Red Land, che racconta la storia di Norma Cossetto, una giovane studentessa istriana torturata e uccisa dai partigiani jugoslavi all'indomani dell'8 settembre 1943.

La proiezione rientrava nelle iniziative in programma durante questa settimana per commemorare il Giorno del ricordo.
L'Amministrazione comunale, nell'esprimere la sua condanna nei confronti di un gesto che offende la memoria delle vittime e degli esuli della Dalmazia e della Venezia Giulia, si impegna dunque a ripristinare quanto prima la facciata del cinema ed esprime la sua solidarietà tanto al gestore quanto agli organizzatori dell'evento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone