Home | Letteratura | Libri | Laura Boldrini, «Questo non è normale»

Laura Boldrini, «Questo non è normale»

Il libro, sottotitolato «Come porre fine al potere maschile sulle donne», sarà presentato a Trento venerdì 8 aprile alla Fondazione De Marchi di Trento

image

Titolo: Questo non è normale. Come porre fine al
            potere maschile sulle donne

 
Autrice: Laura Boldrini
Editore: Chiarelettere, 2021
 
Pagine: 272, Brossura
Prezzo di copertina: € 16
 
 Il contenuto  
Finché continueremo a dire che il trattamento riservato alle donne è normale, perché è sempre stato così, vivremo in un paese arretrato e ipocrita, in cui le prese di posizione contro i divari di genere rimarranno solo scaramucce di facciata, buone per sistemarsi la coscienza ma destinate a non incidere, a non cambiare davvero le cose.
Questo non è normale è il libro che Laura Boldrini ha voluto dedicare a una grande battaglia di civiltà, mettendo in fila fatti, testimonianze, storie che fotografano un modello patriarcale duro a morire.
Un libro che fa riflettere sulle discriminazioni e i pregiudizi di tutti i giorni, in ogni ambito della nostra società.
La parità tra uomini e donne in Italia si riassume nel motto «tutto cambia perché nulla cambi».
Nonostante alcuni traguardi sulla carta, le leggi, i diritti riconosciuti e l'impegno di militanti e associazioni femministe, troppo spesso mogli.
 
 Presentazione  
Laura Boldrini presenterà il suo libro a Trento alle ore 17 di venerdì 8 aprile alla Fondazione De Marchi in Piazza S. Maria Maggiore a Trento.

In questi giorni anche in Trentino si ripete «Questo non è normale», dopo l’ennesimo femminicidio che dimostra quanto sia difficile l’accettazione di una parità di genere che passa pure attraverso la libertà di decidere cambiamenti nei rapporti di affetto.
Prevenire significa entrare nelle abitudini anche linguistiche per modificarle lì dove condizionano il progresso culturale tra i generi.
Di tutto ciò e di tanto altro parlerà Laura Boldrini autrice di diversi libri sul tema.
Quello che presenterà a Trento venerdì 8 aprile 2022 alle ore 17 alla Fondazione De Marchi in Piazza S. Maria Maggiore a Trento, ha per titolo «Questo non è normale. Come porre fine al potere maschile sulle donne».
 
La parità di genere è un ambito di grande impegno da parte di Laura Boldrini, che da sempre si batte per il cambiamento e perché le donne acquisiscano una maggior consapevolezza del problema.
Laura Boldrini afferma che questa è una battaglia di civiltà e nel suo libro elenca fatti, testimonianze e storie che fotografano un modello patriarcale che è davvero duro a morire.
Il libro fa riflettere sulle discriminazioni e i pregiudizi di tutti i giorni in ogni ambito della nostra società.
Le donne che propongono di sovvertire lo schema sono un po' invise, considerate spesso delle persone strane e anche esaltate.
 
Ma il mondo non può continuare a girare intorno agli uomini, è arrivato il momento di dire basta.
E questo libro rappresenta un antidoto alla rassegnazione, un invito alla determinazione e all’autoconsapevolezza, propone soluzioni ed esorta le donne a mollare gli ormeggi.
Laura Boldrini ha lavorato alla FAO, è stata portavoce del commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati, ha svolto molte missioni in luoghi di crisi; nel 2013 è stata eletta Presidente della Camera dei deputati; rieletta nel 2018, dal 2021 è presidente del comitato permanente della camera sui diritti umani nel mondo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande