Home | Letteratura | Libri | Lee e Andrew Child: «Meglio morto»

Lee e Andrew Child: «Meglio morto»

Una nuova avventura dell’ex maggiore della Polizia Militare USA Jack Reacher: si era fermato in una cittadina sconosciuta solo per bere un buon caffè, ma…

image

Titolo: «Meglio morto»
Autori: Lee Child e Andrew Child
 
Editore: Longanesi, 2022
Genere: Thriller con Jack Reacher
 
Pagine: 324, rilegato
Prezzo di copertina: € 10,99
 
 Descrizione  
The New York Times: «Jack Reacher si è ampiamente guadagnato un posto nel pantheon degli eroi americani.»
People: «Jack Reacher è un eroe straordinariamente epico: duro, taciturno eppure fragile. Irresistibile.»

Mi guardo intorno e vedo il nulla. Proprio ciò che cercavo. Questa cittadina di confine non ha niente da offrire: nessun negozio decente, nemmeno un posto dove bere un buon caffè.
Qui non ci viene nessuno in vacanza: qui ci si arriva solo se si ha un motivo. Io un motivo ce l’ho. E se non ce l’ho, lo trovo. Sempre.
Per questo, quando osservo la scena che ho di fronte, non posso non farmi qualche domanda.
Una strada deserta dell’Arizona, un fuoristrada schiantato contro l’unico albero nel raggio di miglia e miglia, nessuna traccia del guidatore.

Domande che esigono una risposta. È soprattutto lei ad esigerla: si chiama Michaela Fenton, è una veterana dell’esercito che lavora per l’FBI, e ha un problema.
Suo fratello gemello è scomparso, forse quell’incidente non è stato casuale, ma in questo posto nessuno parla. Qui ognuno sembra pensare «meglio morto che informatore».
Ma io gli farò cambiare idea.

 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande