Home | Letteratura | Libri | «Per forza o per scelta» – Di A. Membretti, I. Kofler e P. Viazzo

«Per forza o per scelta» – Di A. Membretti, I. Kofler e P. Viazzo

Il volume sarà presentato alle 18 mercoledì 21 novembre allo Spazio alpino della SAT in Via Manci a Trento

image

Titolo: Per forza o per scelta. L'immigrazione 
            straniera nelle Alpi e negli Appennini

 
A cura di:  A. Membretti, I. Kofler e P. Viazzo
Editore
: Aracne 2017

 
Pagine: 304, Brossura
Prezzo: € 19,60

La presentazione del volume «Per forza o per scelta, l'immigrazione straniera nelle Alpi e negli Appennini» avverrà alle ore 18 di mercoledì 21 novembre, nella Casa della SAT, via Manci, 57, Trento.
Saranno presenti il coordinatore della ricerca, Prof. Andrea Membretti, e Elena Guella, vice presidente SAT.

Che cosa possono fare gli immigrati per la montagna italiana e che cosa può quest’ultima fare per loro?
A questa domanda rispondono sociologi, antropologi, giornalisti, progettisti, amministratori locali e operatori sociali che, facendo ricerca o gestendo interventi, si occupano del fenomeno migratorio nelle Alpi e negli Appennini.
Per forza o per scelta sono i migranti stranieri che si insediano nelle montagne italiane, in alcuni casi liberamente e in altri sotto costrizione (come accade ai profughi), affrontando un difficile processo di adattamento reciproco con le comunità locali a loro volta coinvolte nelle dinamiche dell’accoglienza.
 
Il volume curato da Andrea Membretti, Ingrid Kofler, Pier Paolo Viazzo (Aracne Ed.) è una interessante raccolta di sperimentazioni di integrazione, condotta   con metodo scientifico da una trentina di professionisti che hanno operato sul campo, gestendo, programmando e accompagnando il fenomeno migratorio.
 Il lavoro contribuisce al dibattito pubblico circa le condizioni necessarie per trasformare almeno una parte dei «montanari per forza» in montanari per scelta, facendone così il perno per un rilancio, condiviso con gli autoctoni, delle terre alte italiane.
 
 Andrea Membretti 
Dottore di Ricerca in Sociologia, insegna Sociologia del Territorio all’Università di Pavia. Socio dell’associazione di studi e ricerca Dislivelli, si occupa di immigrazione e neo popolamento nelle Alpi e nelle altre montagne d’Europa.
Autore di articoli, saggi e pubblicazioni a carattere divulgativo sul tema della presenza straniera nelle terre alte, cura la rubrica Montanari per forza nella rivista «Dislivelli.eu» dell’Eurac di Bolzano.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone