Home | Letteratura | Poesia | La Preghiera dell’Astronauta, a 50 anni dall’allunaggio

La Preghiera dell’Astronauta, a 50 anni dall’allunaggio

«Vorrei dire una piccola preghiera per tutte le persone coinvolte in questo lancio...»

LeRoy Gordon Cooper è stato un astronauta del «Project Mercury», il primo programma della NASA che ha inviato uomini nello spazio.
Il 15 maggio 1963 Cooper entrò nella navicella «Faith» 7 Mercury. Il suo volo durò un giorno, dieci ore, diciannove minuti e quarantanove secondi.
Durante la missione nello spazio, Cooper recitò una preghiera mentre sorvolava il Pacifico meridionale.
Le sue parole sono ricordate come «La preghiera dell’Astronauta».
Ecco la traduzione italiana del testo,
 
Vorrei dire una piccola preghiera
per tutte le persone
coinvolte in questo lancio.
 
Padre, grazie per il successo
che abbiamo avuto durante il volo.
Grazie per il privilegio
di poter essere in questa posizione,
di essere in questo luogo meraviglioso,
di vedere tutte queste cose
sorprendenti e meravigliose
che hai creato.
 
Aiutaci a guidare e dirigere tutti noi,
affinché possiamo modellare le nostre vite
per essere buoni,
per essere cristiani migliori,
per imparare ad aiutarci l’un l’altro,
per lavorare l’uno con l’altro,
piuttosto che combattere.
 
Aiutaci a completare con successo
questa missione.
Aiutaci nei nostri futuri impegni spaziali,
affinché possiamo dimostrare al mondo
che una democrazia
è in grado di fare le cose in grande stile,
è in grado di fare ricerca e sviluppo,
e può condurre programmi scientifici e tecnici
in un ambiente pacifico.
 
Sii con tutte le nostre famiglie.
Offri loro guida e incoraggiamento
e fa loro sapere che tutto andrà bene.
Lo chiediamo nel tuo nome.
Amen.
 
LeRoy Gordon Cooper
19 luglio 2019

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni