Home | Miss | Miss 2007 | Il sorriso di Miss Cles 2007 – Jessica Franzoi, 18, Sporminore

Il sorriso di Miss Cles 2007 – Jessica Franzoi, 18, Sporminore

Seconda Irene Poch, 20 anni, Laives Terza Bettina Petroni, 22 anni, Trento Quarta Veronica Barbiero, 19 anni, Rovereto Quinta Valentina Bertotti, 21 anni, Povo Sesta Desiree Inama, 17 anni, Cles

image

Nella sfavillante serata di sabato 21 Luglio, hanno avuto luogo in Piazza Municipio a Cles le selezioni provinciali per accedere all'ambito titolo di Miss Italia, che nel 2006 ha visto trionfare a Salsomaggiore terme la trentina Claudia Andreatti. L'evento è stato organizzato grazie all'efficiente collaborazione del Comune e della Proloco di Cles e il Consorzio Cles Iniziative, per la regia e la presentazione di Sonia Leonardi, responsabile regionale del Concorso Miss Italia per il Trentino Alto Adige. Il titolo più desiderato dalle ragazze che hanno sfilato sul palco e hanno intrattenuto una piazza colma di curiosi e molto calorosa, era la fascia di Miss Deborah, insieme ai titoli di Miss Rocchetta bellezza, Miss Deborah terza classificata, Miss Wella, Miss Peugeot e Miss Carpisa.

La bellezza ha conquistato Cles, grazie anche al look delle concorrenti, curato personalmente dal salone Mario Sandri per Wella. Lo spettacolo è iniziato alle ore 21.15 e ha visto sfilare davanti alla giuria le partecipanti in un elegante abito da sera ed infine in Body Deborah, sponsor di Miss Italia.
Dopo essere state attentamente valutate nelle caratteristiche che più dovrebbero contraddistinguere la futura Miss Italia, le ragazze si sono esibite in una coreografia in costume della collezione moda mare L'aura Blu, curata dalla stessa Sonia Leonardi, e successivamente in una elegantissima sfilata di abiti da sposa dell'atelier di Marta Sala. Gli abiti da sposa sono stati creati su misura e con grande cura per le ragazze dalla stilista proprio per le selezioni di Miss Italia: romantici, eleganti e con un tocco di estro creativo hanno incantato il numeroso pubblico presente, che ha accolto la stessa Marta Sala sul palco con applausi entusiastici. Anche la presentatrice Sonia Leonardi ha sfilato sul palco con un magnifico abito da sposa dorato.

Dopo una emozionata attesa vissuta dalle partecipanti, il pubblico di Cles ha visto vincere per il titolo di Miss Deborah Jessica Franzoi, diciot-tenne studentessa di Sporminore, che acquisisce il diritto di accesso diretto alle finali regionali.
Seconda Classificata e Miss Roc-chetta bellezza Irene Poch, 20 anni, studentessa di Laives.
Terza classificata e miss Deborah, Bettina Petroni, 22 anni di Trento, studentessa.
Al quarto posto, con la fascia di Miss Peugeot, Veronica Barbiero, 19 anni di Rovereto, studentessa.
La quinta posizione è stata invece conquistata da Valentina Bertotti, commessa ventunenne di Povo, che si è aggiudicata il titolo di Miss Wella.
Infine miss Carpisa e sesta classificata, Desiree Inama, studentessa diciassettenne di Cles.

L'organizzazione ringrazia per la collaborazione, oltre al Gruppo Itas Assicurazioni, la concessionaria B-Motor Peugeot, Trentino Spa e Radio NBC. Ringraziano particolarmente la Proloco di Cles e il Consorzio Cles iniziative, per l'efficiente organizzazione e al comune per la cortese collaborazione.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni