Home | Miss | Miss 2008 | Miss Canazei eletta al Gran Tobià: è Verena Alletto, di Falzes

Miss Canazei eletta al Gran Tobià: è Verena Alletto, di Falzes

Nella foto, il sorriso di Verena Alletto Seconda Cristiana Casanova, 17 anni, di Selva Terza Giulia Sibilio, 19 anni, Bolzano Quarta Miriam Dadi, 17 anni, Trento

image

Tutto pieno al teatro Gran Tobià di Canazei per l'attesissima selezione del concorso nazionale di Miss Italia, una delle ultime valevoli per l'accesso alle finali regionali che si svolgeranno a partire da domenica 3 agosto.
L'evento è stato organizzato grazie all'efficiente collaborazione dell'azienda turistica Val di Fassa e della Union Hotels che già dal pomeriggio hanno accompagnato le aspiranti Miss nel centro di Canazei, dove hanno sfilato per le vie invase di turisti e curiosi.

Il titolo in palio per la serata, quello di Miss Wella Canazei, è stato conquistato dalla determinatissima Verena Alletto, 22 anni di Falzes. La ragazza dichiara che il suo obiettivo è diventare la nuova Miss Italia, per riportare al Trentino Alto Adige la corona che nel 2006 fu di Claudia Andreatti.
Secondo posto per Cristiana Casanova, 17 anni di Selva di Val Gardena, Miss Rocchetta Bellezza. Terzo posto per Giulia Sibilio, 19enne di Bolzano, che ha conquistato la fascia di Miss Wella 3ª classificata. Quarta ed ultima fascia - Miss Peugeot - per l'unica trentina del podio, Miriam Dadi, 17 anni di Trento.

La serata, condotta da Sonia Leonardi, ormai diventata un'istituzione per il concorso di Miss Italia in regione, ha visto sfilare le bellissime dapprima su una coreografia con il body istituzionale, per poi rivelare la propria grazia indossando eleganti abiti da sera. Dopo la votazione di una selezionatissima giuria, le ragazze hanno intrattenuto il pubblico con una coreografia sfilando con la collezione moda mare per d'estate di l'Aura Blu by Reflec.
Le aspiranti Miss sono state acconciate dallo staff del salone di Lazzer Cornelio di Campitello di Fassa - in rappresentanza di Wella, main sponsor della serata.

Non solo bellezza e spettacolo nella serata di Canazei, ma anche un momento dedicato allo sport estremo con Andrea Daprai. L'atleta di Cles, reduce dall'impresa «UnderUp 2008» che l'ha visto partire da 30 m sotto il livello del mare dal porto di Arenzano (Genova) per arrivare sulla vetta del Monte Bianco in sole 18 ore e 58 minuti, è stato ospite della serata per raccontare i dettagli della sua grande impresa.

Alla riuscita della manifestazione hanno collaborato il gruppo ITAS assicurazioni, Trentino Spa, Radio Dolomiti, nonché l'azienda turistica della Val di Fassa e alla famiglia Nicolodi per Union Hotels per l'organizzazione dell'evento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni