Home | Miss | Miss 2009 | Venerdì a Fondo l'elezione di Miss Trentino Alto Adige

Venerdì a Fondo l'elezione di Miss Trentino Alto Adige

Dopo la Partita del Cuore che si terrà al Campo Sportivo di Sarnonico dalle 18, la finalissima regionale si svolgerà il 21 agosto a partire dalle 21.15

image

Ed è arrivato il termine anche di questa stagione delle sfilate del Concorso Nazionale di Miss Italia, giunto alla sua settantesima edizione, che con il suo tour iniziato con le Selezioni nel mese di maggio e proseguito nel mese di agosto con le Finali Regionali ha toccato tutte le più belle piazze e le più importanti passerelle della nostra Regione.

Il 21 agosto si terrà l'attesa ed importante Finalissima, evento molto ambito tra tutte le località del Trentino, che sarà ospitata ancora una volta dal Palanaunia di Fondo grazie alla Cooperativa Smeraldo, organizzatrice dell'evento.
Oltre 30 le belle concorrenti in gara per il celebre titolo in palio, selezionate tra le tutte vincitrici delle Finali che si sono svolte nell'ultimo mese. Sottolineiamo che in questa serata le fasce già acquisite non verranno prese in considerazione dai giurati: le aspiranti reginette verranno valutate tutte con lo stesso metro di giudizio ed ognuna avrà le stesse chance delle altre di vincere il prestigioso titolo di Miss Trentino Alto Adige.

L'ambita fascia a suo tempo è stato vinta anche da Claudia Andreatti, vincitrice successivamente del titolo di Miss Italia 2006, ed è quindi di buon auspicio approdare alle selezioni Nazionali potendone sfoggiare la conquista.
In particolar modo questa fascia assume grande risalto in questa edizione: la vincitrice infatti non dovrà subire ulteriori scremature alle prefinali di Salsomaggiore, ma volerà direttamente alle Finali Nazionali gareggiando tra le sessanta più belle d'Italia alle serate televisive in diretta sulle reti Rai.

Considerato il calibro del titolo, la giuria incontrerà le ragazze già nel primo pomeriggio, per una prima valutazione generale delle solari candidate, che sfileranno sorridenti e con portamento elegante per conquistare la simpatia dei giurati che avranno l'arduo compito di giudicarle poi nello spettacolo serale.

La giornata proseguirà con le giovani aspiranti Miss che parteciperanno in veste di Madrine alla Partita del Cuore che si terrà al Campo Sportivo di Sarnonico dalle 18, in cui una rappresentanza locale sfiderà la Nazionale Artisti, che vedrà in campo molti nomi illustri tra cui Fedro del Grande Fratello, l'attore Gigi Sammarchi, Davide Silvestri, Daniele Ceva di Colorado Café e tanti altri. L'intero ricavato della partita andrà in beneficenza al Servizio Ambulanza di Fondo.

Alcuni dei Vip che vedremo in campo faranno anche da giurati durante la competizione che si terrà in serata in passerella.
Dopo la partita, la Cooperativa Smeraldo offrirà alle concorrenti un ricco rinfresco presso l'Hotel Rosa di Sarnonico, per rifocillare le emozionate ragazze che attendono trepidanti di dimostrare la loro abilità in passerella.

Lo spettacolo al Palanaunia, condotto da Sonia Leonardi, regista della serata e responsabile regionale del Concorso, si terrà a partire dalle 21.15, in un evento che riunisce bellezza, musica, comicità, moda e fascino in un unico palcoscenico. Le candidate sfileranno proponendosi ai giurati usando tutte le armi che il fascino della passerella dona, valorizzate da body Cotonella, abiti Sasch, ed eleganti abiti da sera, ed esaltate nel look grazie alle acconciature create dagli staff del Salone Sandri Mario di Cles e Salone Lele di Monclassico.

Per dimostrare che le ragazze di Miss Italia non sono solo belle ma anche talentuose ed intelligenti, ad ogni concorrente verrà data l'occasione di presentarsi e mettersi in gioco ribattendo alle originali e un po' provocatorie domande che la presentatrice porrà per vedere la capacità di improvvisazione e l'abilità nel calcare le scene delle aspiranti reginette.
Per rendere la già densa serata ancora più ricca di attrattive, Tecnocasa di Pinzolo, Ponte Arche, Tione e Madonna di Campiglio offriranno la simpatica presenza di Andrea Pucci, il famoso comico di Colorado Café, cabarettista, monologhista nonché presentatore ed animatore, che porterà una ventata di simpatia con le sue gag.
E per concludere la serata, prima che il nome della nuova Miss Trentino Alto Adige venga rivelato, le dieci ragazze già qualificate per rappresentare la nostra regione a Salsomaggiore avranno il privilegio di presentare la nuova collezione di Alta Moda Sposa che la famosa stilista Marta Sala ha preparato per l'occasione, proponendo un momento suggestivo ed atteso sempre con molta emozione dal pubblico e dalle Miss, per cui è sempre un privilegio poter indossare questi meravigliosi abiti.

L'organizzazione di Sonia Leonardi ringrazia la Cooperativa Smeraldo con la Vicepresidente Lucia Donà ed il Presidente Remo Bonadiman, il Comune di Fondo, la Famiglia Cooperativa Val di Non-Fondo, Canyon Riosass, Cassa Rurale Novella e Alta Anaunia, Provincia Autonoma di Trento, la Presidenza del Consiglio Regionale Trentino Alto Adige, l'Azienda per il Turismo Val di Non, Nadia Leita e Trentinflora per i bouquet delle miss.
Per la partita del cuore ringrazia Comune di Sarnonico e l'Associazione Sportiva Sarnonico.
La Finalissima si svolge in collaborazione con tutti i media che ci hanno seguito durante questa stagione e a cui Sonia Leonardi invia un ringraziamento per il sostegno: Radio Dolomiti, Radio NBC Rete Regione, Radio Italia Anni 60, TCA, Rai3, RTT, L'Adigetto.it, L'Adige, Il Trentino, Il Corriere del Trentino, l'Alto Adige, Trentino Mese, Melagodo, ToiMagazine, QuiTrento, QuiBolzano.
Ringrazia infine per il sostegno sempre prezioso il Gruppo ITAS Assicurazioni, Trentino SpA.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni