Home | Miss | Miss 2009 | Per Gaia Nicolodi e Claudia Oberrauch, i sogni muoiono prima

Per Gaia Nicolodi e Claudia Oberrauch, i sogni muoiono prima

Le nostre ragazze non hanno passato il secondo taglio di Miss Italia, ma hanno scritto una pagina di classe


Claudia Oberrauch (Cornaiano) Gaia Nicolodi (Trento)

Le nostre ragazze non ce l'hanno fatta a passare il taglio della seconda giornata. Claudia Oberrauch e Gaia Nicolodi sono state eliminate alla finale di Miss Italia e quindi torneranno a casa.
Stavolta hanno avuto la giuria specialistica decisamente contraria. Questo era successo anche ieri sera, ma poi i voti telefonici avevano stravolto i risultati. Oggi invece era troppo grande il gap tra le nostre ragazze e le altre, proprio perché la giuria ha alzato il tiro per quelle che ritenevano migliori e lo ha abbassato per le altre.

Milly Carlucci ha fatto una gaffe anche oggi. Quando una concorrente eliminata ha detto tra le lacrime «Non lo accetto!», invece che trovare le parole giuste per rasserenarla, ha chiesto ragione alla giuria. Ovviamente ne è seguito un breve quanto inutile battibecco, imbarazzante per tutti.
Le nostre ragazze, invece, se ne sono andate con un sorriso e inviando un bacio alle telecamere strizzando l'occhiolino. Una bella lezione di classe, che vale certamente la maturità: sono pronte per affrontare la vita.

Noi ci auguriamo di poterle ospitare presto in uno dei nostri servizi fotografici. Ragazze, vi aspettiamo.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni