Home | Miss | Miss 2010 | Il titolo di Miss Alto Adige Südtirol a Penelope Frego di Bolzano

Il titolo di Miss Alto Adige Südtirol a Penelope Frego di Bolzano

Nella foto, la vincitrice Penelope Frego, 17enne. Seconda Sandra Rieder, 17enne di Appiano; Terza Maria Elena Miori, 17enne di Bolzano; Quarta Astrid Unterhuber, 18enne di Bolzano

image

È Penelope Frego la prima Miss Alto Adige Sudtirol della storia del Concorso Nazionale Miss italia.
Titolo ottenuto grazie alla richiesta di Sonia Leonardi, che oltre ad esser bella è anche un vulcano di idee e iniziative.

Penelope Frego ha diciassette anni ed è di Bolzano, col grande desiderio di realizzarsi in campo artistico.
Infatti ama cantare, ballare e recitare, caratteristiche perfette per una Miss pronta a partire per Salsomaggiore.

È appena tornata da un'esperienza all'estero e con i suoi grandi occhi verdi da cerbiatta ci racconta che ha un passato da pattinatrice agonistica.
Penelope si porta via oltre al biglietto per Salsomaggiore, un assegno di Polizza Vita Edera offerto dal gruppo Itas di 300 euro e la collana offerta da Miluna.

Proprio a un passo da Salsomaggiore invece è Sandra Rieder, minorenne anche lei proveniente da Appiano che si aggiudica il titolo di Miss Rocchetta Bellezza, seguita dalla fascia di miss Peugeot, indossata da Maria Elena Miori anche quest'ultima minorenne e di Bolzano.
L'Ultima ragazza premiata è la studentessa Astrid Unterhuber, maggiorenne, con il titolo di Miss Wella.
Le vediamo nella foto, attorno a Sonia Leonardi.



Miss Alto Adige Südtirol affiancherà il titolo di Miss Trento e insieme alle vincitrici delle scorse serate , rappresentanti i vari sponsor del concorso, parteciperanno alle prefinali di Salsomaggiore dove saranno presenti 220 ragazze selezionate in tutta la penisola, tra le quali 60 saranno selezionate e passeranno alla serata televisiva, più le altre 20 Miss Capoluogo aventi già diritto alla finale.

Stupenda serata e bellissima cornice quella di ieri in val Badia, una folla di persone ai piedi della passerella allestita nella Sala Conferenze, ha applaudito le 24 miss alto atesine in gara.
Un'altra volta San Vigilio di Marebbe ha ospitato il Concorso Miss Italia, sempre con infinita disponibilità, offrendo la collaborazione dell'associazione turistica e in particolare di Eduard e Venner Caller e di Durnwalder, presidente la Provincia autonoma di Bolzano e della regione.

Erano tantissime le ragazze nate in provincia di Bolzano, che volevano partecipare a questa serata, per ambire al nuovo titolo, voluto dalla nostra rappresentante regionale del Concorso Nazionale Miss Italia, la bellissima Sonia Leonardi.
Le miss in gara sono quindi il frutto di attente selezioni effettuate nei giorni e nei mesi precedenti.

Durante la serata dominata dalla bellezza c'è stato lo spazio anche per un momento di altissimo spettacolo con un artista che ha popolato i palchi di Zelig e che parteciperà a un film con Aldo Giovanni e Giacomo, Omar Pirovano.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni