Home | Miss | Miss 2011 | Daniela Bentivoglio di Mezzolombardo è stata eletta Miss Ala

Daniela Bentivoglio di Mezzolombardo è stata eletta Miss Ala

Seconda Annarita Silvestro diciannovenne di Trento Terza Giorgia Camilla Mercurio, 21 anni, Mattarello Quarta Katrin Piccolo diciottenne di Lona Lases Quinta Francesca Cainelli di Gardolo.

image

Splendida la serata svolta ieri 24 giugno, del Concorso Nazionale Miss Italia, realizzata grazie alla volontà della proloco locale con il patrocino del comune di ALA.

Ala, che dispone di uno dei centri storici più interessanti del Trentino, ha accolto nella sua suggestiva Piazza Del Municipio venti bellissime ragazze che si sono sfidate a suon di coreografie per contendersi l'ambito titolo di Miss Deborah Ala.

Titolo quello di Miss Deborah Ala conquistato dalla ventenne Daniela Bentivoglio di Mezzolombardo, ragazza solare e studentessa universitaria a Bressanone.
A un passo da lei Annarita Silvestro diciannovenne di Trento, che si aggiudica il titolo di Miss Rocchetta Bellezza.
Sul gradino più basso del podio ci sale indossando la fascia di Miss Deborah terza classificata, la sorridente Giorgia Camilla Mercurio, ventunenne di Mattarello.
Medaglia di legno con il titolo di Miss Pegeout invece per Katrin Piccolo diciottenne di Lona Lases, a completare il quadro invece è Francesca Cainelli di Gardolo, con il titolo di Miss Wella.
Le vediamo nella foto in basso, attorno a Sonia Leonardi.

La serata oltre che dalla bellezza è stata animata dall'energica dote canora di Laura Bazzanella, che è riuscita in pochi minuti a coinvolgere tutti i presenti in piazza, ma, impresa riuscita anche Paladino, strepitoso illusionista, che ha voluto regalare alla sua città momenti di puro stupore.

La bellissima Sonia Leonardi ha condotto con tutta la professionalità che la distingue, la magica serata, nella quale era prevista un'anteprima del progetto «Ala città di velluto», che con gli abiti dei partecipanti, ha suscitato molto interesse.

Ma molto interesse sono state in grado di suscitarlo le Miss in gara che grazie alle alla loro bellezza mostrata in passerella, e valorizzata dalle diverse uscite, le ragazze mostrando ai presenti ogni volta qualcosa di nuovo.
A rendere più belle le fanciulle ci ha pensato il Salone «Insolito» di Ala che le ha pettinate.

La serata è stata colorata dagli interventi del pubblico che è stato protagonista, assieme alle ragazze e a tutto lo staff di Miss Italia con giochi e premi offerti da Solarplus azienda leader nell'installazione di impianti fotovoltaici che da quest'anno accompagnerà le selezioni in tutta la regione.

Come sempre ringraziamo i nostri sostenitori a partire da Gruppo Itas Assicurazioni, Trentino spa, Solarplus, l'Adigetto.it, Radio Dolomiti.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni