Home | Miss | Miss 2015 | Finale del Festival Talent Show e Miss Italia a Cles

Finale del Festival Talent Show e Miss Italia a Cles

Eletta Miss Miluna TN-AA la bella Denise Parisi – A pari merito i talenti duo di hip hop/freestyle Necroz e Cristiano Corradini

image

>
Giovedì 20 agosto nella Piazzetta antistante il palazzo Assessoriale si è svolta la seconda Finale del Festival Talent Show, l’evento condotto e ideato dalla sempre professionale Sonia Leonardi e dalla Soleoshow.
È il talent Trentino che mira a valorizzare i giovani talenti nel settore della danza e della musica, dando loro la possibilità di farsi applaudire dal sempre numerosissimo pubblico presente e aggiudicarsi il prestigioso stage di Trentino Danza Estate di Tesero oltre al prezioso soggiorno a 5 stelle, per due persone, presso il Domina Coral Bay di Sharm el Sheick.
 

 
Sono state 4 le esibizioni dei finalisti che si sono alternati sul palco: per il settore danza il gruppo delle Crash di Rovereto e i Necroz di Trento, per il settore canto invece i cantanti Andrea Faccenda di Trento e Cristiano Corradini di Cles.
A pari merito si sono aggiudicati il pass per la Finalissima il duo di hip hop/freestyle Necroz e il talentuoso Cristiano Corradini.
Un momento di grande show c’è stato anche grazie alla prima cantante finalista del Festival, la bravissima Fiammetta Nena 17enne di Fiera di Primiero che ha deliziato il pubblico con la sua incantevole voce.
 

 
Molto atteso anche l’ appuntamento con la bellezza. È ritornata infatti a Cles, dopo un anno di assenza, la Finale Regionale del Concorso Nazionale Miss Italia dove è stata eletta Miss Miluna Trentino Alto Adige.
Sono state circa 30 le ragazze provenienti da tutta la Regione che, curate nel look dal Salone Fascino e Salone Soffio di Trento per Compagnia della Bellezza, si sono proposte ai giurati in diversi momenti moda.
Durante la serata non è mancato il momento in cui sono stati valorizzati i meravigliosi abiti artigianali della Sartoria Rivablanca di Cles dal taglio moderno e di classe adatti ad ogni tipo di occasione.
Tutto questo grazie alla stilista Ivana Penasa che ha proposto un flash della sua collezione di abiti fatti a mano che valorizzano il Made in Trentino e il kilometro zero.
 

 
La giuria presieduta dal Sindaco Ruggero Mucchi ha incoronato come prima reginetta della serata con il titolo di Miss Miluna T.A.A. la bella Denise Parisi, 20enne di Nago Torbole receptionist e studentessa.
Denise ha già rappresentato due anni fa la nostra Regione alle Finali di Jesolo arrivando alla diretta tv.
Denise accede direttamente alle prefinali nazionali di Jesolo, affiancando le ragazze che già si sono qualificate nelle scorse sfilate: Maria Gummerer di Appiano, Noemi Guerra di Bolzano, Elena Marin di Bolzano, Chiara Berti di Denno, Sabrina Gadotti di Trento, Selly Montibeller di Trento e Valentina Huber di Trento.
Nel corso della premiazione sono state fasciate anche le seguenti ragazze.
Secondo posto con il titolo di Miss Bellezza Rocchetta per la bolzanina Eleonora De Fazio quasi 18 anni di Bolzano, assistente alla poltrona.
La fascia di Miss Miluna terza classificata è stata assegnata alla commessa Noemi Buono 20enne romana di nascita.
Quarto posto con il titolo di Miss Compagnia della Bellezza per Veronika Pinter, studentessa 19enne di Avio.
Infine si è qualificata con il titolo di Miss Interflora la meranese Lidia Marabese di 18 anni atleta professionista di basket in serie A .
 

 
Soleoshow, agenzia organizzatrice di eventi, è riuscita a creare momenti unici nel loro genere, valorizzando non solo la bellezza, ma coinvolgendo anche le eccellenze della nostra provincia.
Dai talentuosi giovani cantanti del Vartalent, passando dai gruppi di danza delle varie associazioni e scuole di danza, per arrivate al grande talento dei nostri artigiani trentini. una valorizzazione a 360° del nostro territorio, e delle nostre risorse artistiche.
«Uno show – come si suol dire – a chilometro zero.»
 
Un ottimo veicolo di promozione turistica, ma anche un’opportunità di lavoro per le numerose persone coinvolte nell’organizzazione e nel backstage, oltre ad essere un grande palco su cui potersi mettere in gioco e creare possibili occasioni lavorative.
Miss Trentino Alto Adige e altre finaliste «vinceranno» infatti un contratto di lavoro con la Soleoshow Modelagency.
Per il Festival Talent Show vanno ringraziati Hydro Dolomiti, Trentino Marketing, i quotidiani l’Adigetto.it, l’Adige, il Trentino, il Corriere del Trentino, Rttr, TrentinoTv, idealweb.tv e Radio Italia Anni 60.
 

 
Le ultime tappe delle Finali Regionali sono in programma domenica 23 agosto a Malé per l’elezione di «Miss Compagnia della Bellezza» e mercoledì 26 agosto a Taio per l’elezione di «Miss Equilibra Trentino Alto Adige».
La finalissima Regionale per eleggere Miss Trentino Alto Adige quest’anno sarà ospitata per la seconda volta in Alto Adige e precisamente nella suggestiva ed elegante Piazza Duomo di Bressanone sabato 29 agosto.
In questa attesissima serata, voluta dalla Associazione turistica e dal Comune di Bressanone, dedicata alla moda e allo spettacolo, oltre a numerosi momenti di grande spettacolo, verrà eletta la ragazza più bella della nostra Regione, che prenderà la corona di Eleonora Mezzanotte e che per un anno intero veicolerà la bellezza della nostra Regione in tutta Italia.
La vincitrice si aggiudicherà anche un soggiorno per due persone presso il Domina Coral Bay di Sharm el Sheik (Gruppo Domina).
Le località lungimiranti che hanno ospitato e che ospiteranno le serate Miss Italia sono state Trento, Centro commerciale Le valli, Mezzano, Exclusive club, Lases, Mezzolombardo, Borgo Valsugana, Bar alla spiaggia, Cortina sulla strada del vino, Scena, Vipiteno, San Lorenzo in Banale, Lagundo, Cles, Malè, Taio e Bressanone.
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni