Home | Miss | Miss 2015 | Eletta Miss Trentino Alto Adige la bellissima Chiara Berti

Eletta Miss Trentino Alto Adige la bellissima Chiara Berti

Seconda (per un soffio) Maria Gummerer di Appiano, terza Elena Marin di Bolzano, quarta Denise Parisi di Nago Torbole, quinta Eleonora De Fazio di Bolzano

image

>
Grandissima attesa per l’importante serata conclusiva del Concorso Miss Italia in Trentino Alto Adige che si è svolta sabato 29 agosto per il secondo anno consecutivo nella splendida ed esclusiva cornice di Piazza Duomo a Bressanone con la collaborazione dell’Associazione Turistica, del Comune di Bressanone, assieme a Domus immobiliare, Itas agenzia di Bressanone, Kia motors concessionaria per l’Alto Adige e la rinomata azienda Duka.
La temperatura tipicamente estiva, ha portato quest’anno oltre 2.000 persone ad assistere allo spettacolo in cui è stata madrina Eleonora Mezzanotte, Miss Trentino Alto Adige 2014, che, a seguito della vittoria dello scorso anno, ha iniziato a lavorare per Rai 3 come conduttrice.
 
La serata di sabato 29 agosto è stata la serata conclusiva di oltre 30 tappe in tutta la Regione in cui è stata eletta appunto Miss Trentino Alto Adige.
L’esclusivista di Miss Italia Sonia Leonardi, regista, presentatrice ed organizzatrice dell’intera Kermesse, si dice entusiasta di come è andata la stagione.
«Ringrazio di cuore le moltissime località che ci hanno ospitato con il consueto entusiasmo, credendo nelle potenzialità dell’evento e dando la possibilità a tutte le persone coinvolte di sentirsi gratificate ed apprezzate: Trento, Borgo Valsugana, Lases, Lana, Scena, San Lorenzo in Banale, Fiera di Primiero, Sarnonico, Andalo, Vipiteno, Mezzano, San Vigilio di Marebbe, Canazei, Malè, Mezzolombardo, Castellano, Cortina sulla strada del Vino,Baselga di Pinè, Tione, Lagundo, Taio e Bressanone per la Finalissima».
 

 
È stato ricco il programma della giornata: oltre 30 candidate all’ambito titolo che durante la mattinata hanno provato in Piazza Duomo dove è stato allestito un grande palco e passerella.
Le coreografie e gli schemi della sfilata, sono proseguiti poi nel primo pomeriggio animando le vie del centro di Bressanone realizzando degli shooting fotografici che hanno valorizzato la località.
Successivamente è seguito il momento importantissimo dell’incontro a porte chiuse con la prestigiosa giuria presieduta da Mattia Eccheli, giornalista del quotidiano L’Adige e oltre a lui si sono visti importanti nomi del mondo dello spettacolo e della tv che hanno avuto il compito di conoscerle meglio per valutarne personalità e particolarità caratteriali.
 
La serata è proseguita non solo con la bellezza, ma anche con momenti di spettacolo: musica, moda e cabaret con importanti ospiti nazionali.
È stato molto applaudito e apprezzato dal numeroso pubblico della piazza, il ritorno di Alberto Caiazza, noto cabarettista e rumorista apparso in moltissimi programmi Rai e Mediaset che ha letteralmente conquistato il pubblico di Bressanone a suon di risate e di applausi.
Sul palco anche l’esibizione di Alena Sharun, prima voce dell’orchestra jazz Ucraina, apparsa in moltissimi concerti al fianco di nomi prestigiosi ed ora in Italia per una tournée.
Le ragazze hanno avuto anche la grande opportunità di sfilare con gli eleganti capi realizzati dal Centro Moda Canossa di Trento: una collezione giovane, fresca ed originale che le ragazze hanno saputo valorizzare al massimo.
 

 
Il prestigioso titolo di Miss Trentino Alto Adige è stato assegnato alla splendida Chiara Berti , 19enne di Denno appena diplomata e prossima studentessa di farmacia che suona il pianoforte da ben 8 anni e che con la sua bellezza semplice e naturale rappresenterà al meglio la nostra regione alle prefinali nazionali di Jesolo.
Per un soffio non ha conquistato la prima fascia e per questo si è aggiudicata il secondo posto con il titolo di Miss Rocchetta Bellezza, la bionda venere Maria Gummerer studentessa 18enne di Appiano.
La fascia di Miss Cotonella terza classificata è stata assegnata alla grintosa studentessa bolzanina di 18 anni, Elena Marin.
Quarto posto con il titolo di Miss Compagnia della Bellezza per la sorridente Denise Parisi, 20enne di Nago Torbole receptionist e studentessa.
Infine si è qualificata con il titolo di Miss Interflora la mediterranea Eleonora De Fazio, 18 enne di Bolzano, assistente alla poltrona e pattinatrice su ghiaccio a livello agonistico.
Chiara Berti, Miss Trentino Alto Adige oltre alla corona si è aggiudicata un contratto di lavoro con la Soleoshow Modelagency, oltre ad un soggiorno per due persone al Domina Coral Bay di Sharl el Sheick.
 

 
Altre 10 ragazze ci rappresenteranno per tentare di vincere la corona di Miss Italia: Maria Gummerer di Appiano Miss Kia T.A.A., Noemi Guerra di Bolzano Miss Alto Adige - Sudtirol, Elena Marin di Bolzano Miss Rocchetta T.A.A., Sabrina Gadotti di Trento Miss Eleganza Joseph Ribkoff T.A.A., Selly Montibeller di Trento Miss Sportiva T.A.A., Valentina Huber di Trento Miss Cotonella T.A.A., Denise Parisi di Nago Torbole Miss Miluna T.A.A. e Giulia Dandrea di Borgo Valsugana Miss Compagnia della Bellezza T.A.A. .
Inoltre, Chiara, la vincitrice della serata, aggiudicandosi il titolo più ambito, ha ceduto la sua fascia di Miss Cinema T.A.A. già acquisita nella Finale Regionale di Andalo, alla prima ragazza non fasciata nella classifica della serata: Noemi Buono, commessa 20enne amalfitana ma residente a Trento.
L’organizzazione ringrazia il salone meranese per Compagnia della Bellezza Divina Hair Studio di Miranda che hanno curato il look delle miss, e o media partner l’Adigetto.it, Alto Adige, Trentino, l’Adige, Corriere dell’Alto Adige, Goinfo.it, Video33 e Sdf. Trentino tv, Alto Adige tv, Rttr.
L’evento è stato visibile in diretta mondiale in streaming su www.idealweb.tv.
 
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni