Home | Miss | Miss Italia 2021 | Lagundo ha eletto le sue bellissime Miss regionali

Lagundo ha eletto le sue bellissime Miss regionali

Il tiolo di Miss Miluna Trentino Alto Adige assegnato a Giulia Cabella di Bolzano, il titolo di Miss Sport Trentino Alto Adige a Nicol Dal Fovo di Mezzolombardo

image

Nicol Dal Fovo e Giulia Gabella.

La serata con un clima ideale per stare all’aperto ha reso possibile il tutto esaurito a Lagundo per la Finale Regionale per la selezione delle finaliste regionali dell’86ª edizione del Concorso Nazionale di Miss Italia.
Martedì 17 agosto presso l’arena delle manifestazioni in Piazza Hans Gamper nel cuore di Lagundo alle ore 21.15 si è svolta la Finale Regionale per l’elezione di Miss Miluna e Miss Sport Trentino Alto Adige, titoli valevoli per accedere alle Finali Nazionali di Miss Italia 2021.
L’accesso all’evento a causa delle restrizioni anti Covid e secondo le normative vigenti, che prevedeva l’obbligo del Green Pass, non ha frenato la voglia di tornare alla normalità e ha visto una Piazza viva e con un pubblico attivo e partecipe.
 
La sfilata è stata organizzata grazie alla volontà della Associazione Turistica, in collaborazione con il Comune di Lagundo, con l’assessore al turismo Cesare D’Eredità.
Come di consueto l’evento è stato presentato e coordinato nella regia dalla professionale Sonia Leonardi, titolare della Soleoshow modelagency esclusivista per il Trentino Alto Adige del marchio Miss Italia. Per questa occasione è stata affiancata per la moderazione in lingua tedesca da Lauren Fiordiriso eletta Miss Alto Adige/Sudtirol nel 2019.
Prezioso anche il sostegno del nuovissimo centro Commerciale Algo alle porte di Lagundo, uno dei più grandi dell’Alto Adige, che oltre ad essere il main sponsor della serata, ha proposto in passerella le anticipazioni delle collezioni abbigliamento autunno/inverno 2021-2022.
 

 
Verso le 18.00 le miss in gara hanno fatto visita al vicino centro commerciale Algo per un brindisi istituzionale e per degli shooting fotografici, creando l’interesse dei clienti che si sono prestati a scattare delle foto con le ragazze.
23 le ragazze in gara, provenienti dalle varie tappe di selezione svoltesi da maggio ai primi di agosto, che hanno sfilato in passerella davanti ad una selezionata giuria, presieduta dalla vice sindaca Alexandra Ganner, e che ha visto come vice presidente il pluri campione italiano di snowboard cross Omar Visintin.
 
In passerella sono state presentate anche le collezioni autunno inverno 2021-2022 di alcuni shop che si trovano all’interno del centro commerciale Algo: Terranova, Calliope, Eviva Sport e Black Jack.
Durante la serata si sono esibiti anche due ballerini della scuola di ballo Lunika Dance di Lagundo di Veronika Haller, proponendo due balli standard.
 

 
Il tiolo di Miss Miluna Trentino Alto Adige è stato vinto dalla bellissima Giulia Cabella, 19 anni di Bolzano, già Miss Andalo, prossima studentessa universitaria in economia.
Mora, occhi azzurri alta un metro e settantacinque, sogna di avere una brillante carriera e di lavorare anche come modella, senza rinunciare ad una bella famiglia.
La fascia di Miss Sport Trentino Alto Adige è stata assegnata a Nicol Dal Fovo, eletta Miss Feste Vigiliane, studentessa 18 anni alta un metro e ottanta. Nicol pratica ginnastica ritmica a livello agonistico da 12 anni e sogna di avere una bella famiglia come la sua.
 
Le due vincitrici della serata accederanno infatti direttamente alle prefinali nazionali, ed assieme alle altre prefinaliste del Trentino Alto Adige formeranno la squadra delle 8 finaliste della nostra Regione.
Il look delle ragazze, per Be Much, durante la serata è stato curato dal salone Divina Hair studio di Merano.
Miranda e dal suo espero staff da anni affiancano le serate in Alto Adige, regalando alle partecipanti nuovi look.
 
La prossima finale regionale si svolgerà il 19 agosto a Fiera di Primiero per l’elezione di altre due finaliste.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande