Home | Miss | Miss Italia 2022 | Finale regionale di Miss Italia a San Leonardo in Passiria

Finale regionale di Miss Italia a San Leonardo in Passiria

Eletta «Miss Kissimo» Trentino Alto Adige la 22enne trentina Mariarosaria Perrotta

image

>
Martedì 16 agosto, dopo qualche anno di stop, presso la Piazza Reiffesien nel cuore della VaL Passiria a San Leonardo si è svolta la Finale Regionale di Miss Italia per eleggere la quinta prefinalista nazionale con il titolo di Miss Kissimo Trentino Alto Adige.
La serata è stata promossa dalla Associazione turistica con il Comune.
Le 24 candidate, presentate e curate nella regia dalla consueta classe e simpatica di Sonia Leonardi, si sono messe in gioco a suon di sorrisi, indossando splendidi abiti da sera e i tradizionali body Kissimo.
 

 
Oltre il concorso, le ragazze si sono cimentate in una divertente sfilata di costumi da bagno in cui hanno saputo divertirsi e coinvolgere a pieno il pubblico presente.
La vincitrice della serata, eletta da una selezionata giuria presieduta da Peter Mossmaier, Assessore del Comune è stata la ventiduenne di Trento Mariarosaria Perrotta.
Bellezza semplice e naturale, Mariarosaria è una studentessa universitaria a Verona presso la facoltà di Matematica applicata, sogna di lavorare in ambito economico-finanziario o di diventare un’insegnante.
 

 
Mariarosaria accederà direttamente alle prefinali nazionali dal 15 al 18 settembre, assieme a Michelle De Pinto eletta Miss Miluna a Fiera di Primiero, a Isabel Vincenzi eletta miss Cinema ad Andalo, a Giulia Barberini Miss Eleganza eletta a Moena, a Eleonora Lepore Miss Sorriso eletta a Folgaria, e alle altre ultime 3 prefinaliste del Trentino Alto Adige che verranno elette a Lagundo il 17 agosto e a Brunico il 19 agosto.
Formeranno la squadra delle 200 ragazze provenienti da tutta Italia che si contendono la corona di Miss Italia 2022.
 

 
L’hair look impeccabile delle ragazze è stato curato dallo staff del salone Divina hair studio di Miranda Dedej di Merano che da sempre collabora con le sfilate Miss Italia in Alto Adige.
Ad intervallare lo show dedicato alla bellezza, l’esibizione dei due ballerini di danze standard Simon e Maria della Asd Dance Club Lunika di Lagundo della maestra Veronica Haller, che ci hanno proposto un coinvolgente ed elegante Tango.
 

 
Altra esibizione molto particolare ed interessante, è stata l’espressione artistica della pittrice Siglinde Gufler, la quale ha dipinto in diretta una tela liberando tutta la sua espressività e tutte le sue emozioni.
Un ringraziamento speciale va a tutti i media che ci seguono con interesse, e a Radio Nbc per la sempre preziosa collaborazione che dura da oltre 15 anni.
Le prossime tappe delle Finali Regionali a cui potranno partecipare le vincitrici della serata saranno come scritto sopra, il 17 agosto a Lagundo e il 19 agosto a Brunico.
 

 
A chiudere la stagione sarà, la finalissima Regionale del Concorso Nazionale Miss Italia per eleggere Miss Trentino Alto Adige che verrà ospitata, dopo due anni di pausa, ancora una volta in Alto Adige e precisamente nella suggestiva ed elegante Piazza Duomo di Bressanone domenica 21 agosto.
In questa attesissima serata, voluta dalla Associazione turistica e dal Comune di Bressanone, dedicata alla moda e allo spettacolo, oltre a numerosi momenti di grande spettacolo, verrà eletta la ragazza più bella della nostra Regione.

Prossima tappa con la Finale Regionale di Lagundo mercoledì 17 agosto.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande