Home | Miss | Miss Italia precedenti | Miss 2014 | Anche l’Aquila Basket all’elezione di Miss Italia di Piazza Fiera

Anche l’Aquila Basket all’elezione di Miss Italia di Piazza Fiera

Martedì 24 giugno si eleggerà Miss Trento, alla presenza di molti ospiti illustri, tra i quali il campione trentino di basket Luca Lechthaler

image

Si sta avvicinando la data della sfilata più attesa della stagione: l’elezione di Miss Trento, martedì 24 giugno con inizio ore 21.15 in Piazza Fiera.
La manifestazione è giunta alla sua 12ª edizione e vanta un’affluenza storica di oltre 4.000 persone.
Sulla passerella sfileranno 20 bellissime ragazze della provincia di Trento, che divertendosi ed emozionandosi, si contenderanno il titolo di Miss Trento.
Titolo che ha visto negli anni, tutte le vincitrici accedere alle Finali televisive di Miss Italia.
Quest'anno la Finale nazionale in cui verrà eletta Miss Italia sarà trasmessa da La 7 in diretta il 14 settembre. Un grande show prodotto da Magnolia.
I protagonisti della serata, oltre alle ragazze, saranno gli splendidi abiti da sposa di Marta Sala, l'alta moda della stilista Anna Gaddo, la creatività dei giovani del Centro Moda Canossa, il tutto abbellito dagli occhiali dell'Ottica Romani.

Occasione ghiotta per le ragazze che sfileranno quella sera, ma anche per la città di Trento che potrà così vivere una serata mondana diversa dalle consuete proposte artistiche.
Madrina della serata sarà Alice Caldini, Eletta lo scorso agosto a Cogolo di Pejo, e detentrice anche del titolo di Miss Trento.
Una serata, coordinata e gestita nella regia da Sonia Leonardi (foto), che renderà omaggio non solo alla moda e alla bellezza ma anche al grande sport, fiore all’occhiello del nostro Trentino.
 
Quella sera ci sarà anche l’Aquila Basket, la società bianconera che ha celebrato pochi giorni fa la promozione in serie A al termine di gare di playoff spettacolari che hanno portato al PalaTrento oltre 4.000 persone, come nella gara 2 della Finale contro Capo d’Orlando.
A rappresentarla ci sarà, oltre al manager Michael Robinson, anche Luca Lechthaler, 28 anni, di Mezzocorona, 206 cm, ha appena disputato la sua prima stagione in maglia Aquila Basket Trento vincendo il campionato e conquistando subito la promozione in serie A: si è trattato della sua prima stagione da giocatore nella sua terra natale, una prima volta che si è chiuso con uno storico successo per Aquila Basket.
Per il giocatore trentino si tratta di un ritorno nella massima serie, visto che con la Mens Sana Siena, squadra in cui è arrivato a 15 anni dopo aver iniziato a giocare a basket nei Piani Bolzano, ha vinto ben cinque campionati italiani e tre Coppe Italia e disputato diverse partite di Eurolega.
In totale, Luca ha giocato in serie A per otto stagione: sei con Siena e due con Montegranaro.
Lechthaler ha fatto parte anche della Nazionale Italiana, disputando 16 partite e segnando 3.6 punti di media.
  
   
Nelle due foto, Alice Caldini e Luca Lechthaler. Ma gli ospiti importanti non finiscono qui, altre grandi soprese nella serata del 24 giugno in Piazza fiera a Trento.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande