Home | Interno | Forze Armate | All’Italia il comando dell’operazione antipirateria «Ocean Shield»

All’Italia il comando dell’operazione antipirateria «Ocean Shield»

La nave che sarà sede del comando sarà la San Marco, con un equipaggio composto da 320 tra uomini e donne

image

Il 23 novembre a Taranto a bordo di Nave San Marco, alla presenza dell’Ammiraglio di Squadra Rinaldo Veri, comandante della Componente Marittima Alleata del Sud Europa, il Contrammiraglio Antonio Natale assumerà il comando dello Standing NATO Maritime Group 2 (SNMG 2).
Lo Standing NATO Maritime Group 2 è una formazione navale di pronto intervento, costituita da unità dell’alleanza atlantica.
 
Il gruppo Navale SNMG 2 si trasferirà nelle acque somale nell’ambito della operazione NATO Ocean Shield (Scudo sull’oceano) in contrasto alla pirateria anche questa sotto il comando del Contrammiraglio Natale.
Nave San Marco, sarà sede di comando della SNMG 2, e oltre al proprio equipaggio, composto da 320 tra uomini e donne, imbarcherà uno staff internazionale proveniente da diversi Paesi della NATO.
 
Il comando italiano, oltre alla sua missione primaria di contrasto alla pirateria marittima, trasporterà aiuti umanitari nel continente africano, quali attrezzature ospedaliere e farmaci.
L’iniziativa è il risultato della cooperazione tra la Marina Militare e l’Associazione Umanitaria Padana Onlus.
 
In contrasto alla pirateria marittima nel Corno d’Africa e Oceano indiano, oltre alla formazione navale della NATO, che l’Italia comanda per la terza volta, opera anche la forza navale dell’Unione Europea EUNAVFOR con la missione Atalanta, il cui comando è affidato al Contrammiraglio Enrico Credendino, attualmente imbarcato sulla nave San Giusto.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni