Home | Interno | TEDx Trento salon, «Dolomiti assoluto»

TEDx Trento salon, «Dolomiti assoluto»

Il 6 settembre dalle 11 alle 14 ai piedi del Cimon della Pala, nei pressi di Baita Segantini

Guardare alle Dolomiti UNESCO con gli occhi di TEDx: è la sfida dell'evento «Dolomiti Assoluto» proposto da TEDx Trento nel format Salon.
Domenica 6 settembre dalle 11 alle 14, ai piedi del Cimon della Pala-Pale di San Martino, nel cuore del Parco Naturale di Paneveggio (nei pressi di Baita Segantini) gli speaker Annapaola Rizzoli, veterinaria e ricercatrice in ecologia animale, Duccio Rocchini, ricercatore in ecologia spaziale e appassionato climber, Cristiano Radaelli, commissario straordinario all'Agenzia italiana per il turismo, Enit, Cesare Catà, filosofo e scrittore e l'antropologa Martina De Gramatica esporranno le loro tesi in merito al tema proposto.
L'accesso a TEDxTrento Salon è libero e gratuito, basta registrarsi direttamente dal sito www.tedxtrento.com oppure direttamente sul posto.
L'evento TEDxTrento Salon è in italiano ma è proposta la traduzione in inglese e tedesco e si può seguire in streaming dal canale LIVEstream (visibile in tutto il mondo). Gli interventi saranno poi pubblicati sul sito www.ted.com e sul canale ufficiale You tube di TEDx.
«Dolomiti Assoluto» si è potuto realizzare anche grazie alla collaborazione della Protezione Civile-Soccorso Alpino della Provincia autonoma, di quella del collegio delle Guide Alpine del Trentino, delle Aquile di San Martino.
Si può partecipare a TEDxTrento Salon-«Dolomiti Assoluto» con una soluzione di trasporto estremamente innovativa: si tratta di «Passo a Prenderti di Innovie», un sistema che direttamente dal sito www.tedxtrento.com - tramite l’iscrizione come passeggeri o come guidatori - permette di effettuare combinazioni di viaggio condiviso per raggiungere il luogo dell'evento.
Soluzioni di questo tipo propongono risparmio economico, grazie alla possibilità di condividere le spese e riduzione del traffico e dell’inquinamento ambientale.
Oltre ai bus di linea è a disposizione una navetta gratuita da Predazzo a Passo Rolle alle 9.00 e il tragitto opposto al termine dell'evento.
Dal parcheggio di attestamento di Passo Rolle é possibile raggiungere Baita Segantini in una ventina di minuti.
Per chi invece vuole cogliere l’occasione per una bella escursione, può partire da Piano dei Casoni e in poco più di tre ore è sul luogo dell'evento.
Per le persone disabili l'accesso è possibile dal versante di Passo Rolle.
 
I talk scelti per Dolomiti Assoluto spaziano nell'ambito del turismo, antropologia, natura e romanticismo.
Annapaola Rizzoli e Duccio Rocchini proporranno le loro tesi sugli effetti del cambiamento climatico sulla specie di alta quota nello spazio e nel tempo.
Cristiano Radaelli affronta il tema della convivenza fra turismo ed ecosistema montano.
Una tematica che l'ente preposto alla gestione del Bene Naturale Dolomiti patrimonio dell'Umanità, la Fondazione Dolomiti UNESCO, declina in tanti modi. Fra questi un recente e approfondito studio commissionato al centro di ricerca EURAC, L'Accademia Europea di Bolzano.
Particolare curiosità intorno all'intervento di Cesare Catà, conosciuto per i suoi compiti delle vacanze in cui chiedeva ai ragazzi di passeggiare in solitudine in riva al mare, ascoltare l'alba in silenzio, leggere il più possibile e sognare il proprio futuro. Martina De Gramatica esplorerà i confini dell'identità alpina.
Protezione Civile, Soccorso Alpino, Collegio delle Guide Alpine del Trentino e Aquile di San Martino cureranno una spettacolare manovra dimostrativa di recupero di un infortunato in parete con l'elisoccorso.
TED (Tecnology Entertainment Design) è un evento annuale che raggruppa i principali pensatori ed attuatori del mondo per condividere idee che hanno due caratteristiche precise: hanno valore e meritano di essere condivise, in tutti i campi di divulgazione (tecnologia, scienza, innovazione, discipline umanistiche sviluppo etc).
L'obiettivo di ogni talk è quello di comunicare nuove idee, di raccontare progetti e nuovi trend, modi diversi di intendere il mondo e la vita, concetti d’avanguardia ed ispirare ed evocare emozioni. Idee e progetti «capaci di cambiare il mondo».

Condividi con: Post on Facebook Facebook
Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni