Home | Economia e Finanza | Ricerca e innovazione | CREATE-NET leader di «Gateway» per l’Internet delle Cose

CREATE-NET leader di «Gateway» per l’Internet delle Cose

Il centro di ricerca con sede a Povo coordina il progetto di ricerca ed innovazione finanziato per oltre 6 milioni di euro dalla Commissione Europea

Il centro di ricerca CREATE-NET con sede a Povo è coordinatore del progetto di ricerca ed innovazione «Adaptive Gateways for Diverse Multiple Environments (AGILE)» finanziato per oltre 6 milioni di euro dalla Commissione Europea attraverso il programma quadro Horizon 2020.
AGILE ha lo scopo di sviluppare gli applicativi software e l’hardware necessari per la costruzione di gateway modulari che consentono di gestire l’interazione con i dispositivi ed i sensori utilizzati nella realizzazione di soluzioni per l’Internet delle Cose (Internet of Things - IoT).
L’IoT è una collezione di tecnologie e metodologie in grado di abilitare l’interazione tra gli oggetti fisici, i servizi online e gli utenti, potenzialmente in grado di aprire una nuova era di servizi e applicazioni in moltissimi domini: gli oggetti indossabili, ad esempio, consentiranno un monitoraggio continuo delle nostre attività psico-fisiche a beneficio della nostra salute, nel contesto domestico gli oggetti connessi forniranno un maggiore controllo dello spazio in cui viviamo e una sempre maggiore automazione di servizi domotici, le città potranno offrire una sempre più ampia gamma di servizi ai cittadini a beneficio della loro mobilità e all’utilizzo delle risorse comuni.
Nello specifico, Il progetto AGILE intende mettere a disposizione delle aziende, specialmente alle startup e PMI, una soluzione aperta e flessibile basata su un gateway IoT modulare sia a livello hardware che software, ed un insieme di strumenti per lo sviluppo e controllo di applicazioni e servizi IoT che possa facilmente adattarsi a differenti contesti operativi d’uso.
 
Facendo leva su un approccio basato su hardware e software open source e sull’ecosistema degli sviluppatori ed imprenditori, AGILE fornirà strumenti per superare le limitazioni imposte dalle attuali piattaforme chiuse e verticali per lo sviluppo di applicazioni IoT, offrendo una piattaforma aperta all’integrazione e personalizzazione e allo stesso tempo abilitando la creazione di un marketplace per applicazioni IoT.
Una versione industriale del gateway IoT consentirà poi una facile migrazione dal contesto prototipale verso quello industriale.
L’impatto atteso sarà rafforzato dalla rilevanza dei partner attualmente ben posizionati e leader nel contesto di soluzioni open source: Canonical, con la propria soluzione per embedded devices (Ubuntu Core), la Eclipse Foundation per promuovere le soluzioni open source di AGILE per l’IoT, Startupbootcamp per supportare l’adozione di AGILE da parte di startup, assieme ad altre PMI e partner di ricerca ed innovazione che permetteranno di integrare elementi innovativi nelle soluzioni che verranno rilasciate dal progetto.
La soluzione prodotta da AGILE verrà inoltre specificamente sperimentata in aree rilevanti ed innovative per l’IoT, quali il monitoraggio del territorio e di aree portuali, nel monitoraggio del bestiame mediante l’utilizzo di droni, nel monitoraggio della qualità dell’aria e dell’inquinamento, e nello smart retail.
 
L'obiettivo ultimo di AGILE è quello di creare un ecosistema composto da grandi aziende commerciali della tecnologia, piccole start-up, istituti di ricerca e individui che creino soluzioni innovative sulla base della tecnologia AGILE, e che reinvestano nello sviluppo continuo della tecnologia AGILE.
Come coordinatore del progetto e responsabile tecnico, CREATE-NET ha il ruolo di gestire il consorzio formato da oltre 17 organizzazioni e la definizione delle specifiche tecniche e architetturali della piattaforma gateway IoT.
Inoltre, l'organizzazione sostiene la diffusione del progetto, la formazione, inclusa la preparazione ed il controllo di bandi di finanziamento per invitare start-up e piccole medie imprese ad utilizzare i risultati del progetto per la creazione di soluzioni innovative IoT.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone