Home | Archivio | Natale | Natale 2016 | Trento ha festeggiato il Capodanno in Piazza Duomo

Trento ha festeggiato il Capodanno in Piazza Duomo

Ma i locali cittadini hanno registrato l’esaurito per la prima volta dopo anni

image

Il concerto di Piazza Duomo vista dall'alto, lo spazio libero a destra era riservato ai botti.
 
Capodanno è stato festeggiato a Trento in Piazza Duomo con un concerto dei Four Vegas, che si è esibito trattenendo per ore gli avventori che avevano riempito la piazza.
Canzoni di tutti i tempi e di tutte le nazionalità hanno trascinato il pubblico in una nottata festosa.
L’idea di fare uno spettacolo gratuito è stata particolarmente apprezzata dalla gente, che non si è scomposta né per il freddo particolarmente pungente, né per i botti e i fuochi che sono stati fatti partire anche a ridosso del Duomo.
D’altronde è andato tutto bene e anche i sevizi di sicurezza di polizia e carabinieri non hanno segnalato problemi di sorta.
 
Secondo le statistiche, molti hanno organizzato il cenone a casa, ma i locali cittadini hanno registrato il pienone per la prima volta dopo anni.
Ovviamente dopo il cenone la gente ha cercato di divertirsi. Molti, come abbiamo visto, sono andati in Piazza Duomo, ma le discoteche hanno lavorato bene.
Locali come la Cantinota, l’Hotel Trento o il Mas dela Fam, hanno organizzato il cenone di mezzanotte prima e una seconda cena poi con il classico cotechino e lenticchie, accompagnando i clienti con intrattenimenti musicali tra i più disparati.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone