Home | Rubriche | Alla ricerca del gusto | «Erbe selvatiche. Sane e genuine» a Lana e dintorni

«Erbe selvatiche. Sane e genuine» a Lana e dintorni

Tradizione e innovazione in cucina: «Officina del Gusto» interattiva ed escursioni alla scoperta degli effetti benefici delle erbe selvatiche dell’Alto Adige

image

Tradizione e innovazione in cucina con le erbe selvatiche altoatesine. E non solo. Dal 30 aprile al 18 maggio 2014 a Lana e dintorni i colori e i sapori delle «Erbe selvatiche. Sane e genuine» ispirano eventi culinari interattivi, escursioni guidate ai masi e mercati contadini, dove scoprire gli effetti benefici dell’utilizzo delle erbe.
La tradizione contadina in Alto Adige insegna come utilizzare le erbe selvatiche in cucina e nella cura della persona. Preparazione di cosmetici naturali e ricerca delle proprietà terapeutiche secondo la medicina popolare.
L’obiettivo è di far conoscere e diffondere questo antico sapere, rivisto con occhi moderni.
 
Già il 5 aprile, con lo show cooking che si svolge in centro al Lana in occasione dei Sapori del Maso, l’evento «Erbe selvatiche. Sane e genuine» propone un’anticipazione delle novità culinarie a base di erbe.
L’inizio ufficiale degli appuntamenti è il 30 aprile con la cena di gala al «Ristorante G.» di Lana, alla quale aderiscono sette rinomati ristoranti di Lana, Foiana, Prissiano e Sirmiano.
I menu proposti sono a base di erbe, sapori locali e fantasia.
 
Il 6 maggio l’Officina del Gusto al Vigilius mountain resort accoglie maestri di cucina e ospiti per un evento interattivo.
Vengono presentate alcune ricette della cucina mediterranea rivisitate grazie all’utilizzo delle erbe selvatiche e cuochi e visitatori partecipano insieme ai fornelli.
Si scoprono le erbe, dove si coltivano e quale uso farne in cucina invece all’escursione guidata a Foiana il 7 maggio.
Una volta raccolte, se ne assaporano le caratteristiche al ristorante Kirchsteiger, gustando creazioni culinarie.
 
A Prissiano il 13 maggio l’escursione al maso Großkemathof è dedicata a chi desidera informazioni sulle proprietà benefiche delle erbe per gustare poi un menu di specialità al ristorante Zum Mohren.
A chiudere la manifestazione, la Festa delle Erbe Selvatiche il 18 maggio sul colle S. Ippolito con il mercatino dei contadini, dove è possibile assaggiare e acquistare i prodotti tipici locali a base di erbe come i formaggi, il miele, i cosmetici.
Pronti per i visitatori gustosi piatti alle erbe selvatiche, mentre le contadine esperte di erbe medicinali accendono un fuoco da campo. Tanti divertimenti per i bambini.
 
 Ristoranti aderenti all’iniziativa
Ristorante Kirchsteiger (Foiana), Ristorante Jäger (Sirmiano), Ristorante Rafflerhof (Foiana), vigilius mountain resort (Lana), Ristorante Zum Mohren (Prissiano), Ristorante Winelounge Stadele (Lana), Ristorante Vinoteca Lounge G. (Lana).

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni