Home | Rubriche | Cartoline | Cartoline di Bruno Lucchi: Guardare e osservare

Cartoline di Bruno Lucchi: Guardare e osservare

Proviamo a considerare queste immagini come poesia visive da leggere in silenzio

image

 >
L'invito è a immergervi nelle immagini.
Perdervi.
Consideratele poesie visive da leggere in silenzio. Lentamente.
Sì, le foto che vi presento, penso, meritino semplicemente di essere osservate.
Semmai. Con l'aggiunta di una nota finale.























Nota Finale.
Immagini che richiamano termini come «guardare», «osservare».
Un filo rosso che fa emergere il tema importante del «vedere», in un momento storico in cui la capacità di guardare attentamente le cose si è atrofizzata.
Distratti, siamo distratti dalla banalità.
 
Ezio Bosso diceva «l'essere umano è buffo, si fa catturare di più dalle cose brutte, invece di prestare attenzione della bellezza che sta attorno a quella cosa sgradevole».
Per fortuna, ci sono «esseri speciali» che scorgono la bellezza;
la osservano, meditano, pensano e cantano:
«Io avrò cura di te, sì, io avrò cura di te».
(F. Battiato)

Bruno Lucchi.

 Bruno Lucchi 
Via Marconi,87 - 38056 Levico Terme – Trento
info@brunolucchi.it
+39 (0)461 707159 studio - +39 329. 8632737
www.brunolucchi.it
https://www.facebook.com/Bruno-Lucchi-1758717671122775/
https://www.instagam.com/lucchibruno/
Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni