Home | Rubriche | Centenario della Grande Guerra | A più di cent’anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale

A più di cent’anni dalla fine della Prima Guerra Mondiale

Difesa, Sottosegretario Pucciarelli: riabilitata la memoria dei nostri soldati fucilati sommariamente durante la Grande Guerra

«La Commissione Difesa del Senato, a conclusione dell'esame sulle prospettive della riabilitazione storica dei militari fucilati durante la Prima guerra mondiale, ha approvato oggi all'unanimità la risoluzione su tale dossier di fondamentale importanza per le nostre Forze Armate.» – rende noto il Sottosegretario di Stato alla Difesa, Stefania Pucciarelli.
 
«Ritengo che riabilitare i 750 militari italiani giustiziati tra il 1914 e il 1918, compresi i fucilati per l'esempio che erano stati condannati con un processo sommario sia stato un atto necessario e doveroso, che restituisce l'onore a centinaia di vittime ed ai loro familiari.
«Finalmente, dopo più di un secolo, siamo riusciti a riabilitare la memoria dei nostri soldati, condannati alla fucilazione da tribunali militari di guerra, senza le necessarie garanzie, in un clima di paura, dove l'esempio da dare alle truppe era spesso la vera motivazione della condanna» – ha concluso Pucciarelli.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni