Home | Rubriche | L'Autonomia ieri e oggi | L’autonomia del Trentino oggi – Di Mauro Marcantoni – 36

L’autonomia del Trentino oggi – Di Mauro Marcantoni – 36

Il tendenziale avvicinamento tra autonomie ordinarie e speciali

image

Questo insieme di riforme ha già inciso e inciderà sullo speciale Statuto della Regione Trentino-Alto Adige/Südtirol, in particolare per quanto riguarda i rapporti con le autonomie ordinarie e quelli tra la Regione e le Province autonome di Trento e di Bolzano.
Nel primo caso le differenze tra autonomie speciali e autonomie ordinarie possono essere legate sempre meno alla quantità e alla qualità delle competenze attribuite. Anzi, in qualche ambito alle Regioni ordinarie sono state trasferite competenze più ampie e più forti di quelle delle Regioni ad autonomia speciale. 
 
Non a caso, l’art. 3 della legge costituzionale n. 3/2001 stabilisce che le nuove disposizioni costituzionali siano estese anche alle Regioni e Province autonome «per le parti in cui prevedono forme di autonomia più ampie rispetto a quelle già attribuite».
E ancora, le Regioni a statuto ordinario possono chiedere «forme e condizioni particolari di autonomia» non solo nelle materie assegnate alla competenza concorrente fra Stato e Regione, ma anche in quelle dove lo Stato ha competenza esclusiva.
Disposizione, questa, che può ulteriormente assottigliare la distanza tra autonomie ordinarie e speciali.

Rielaborazione giornalistica dei contenuti del volume di Mauro Marcantoni STORIA, della Collana Abitare l’Autonomia - IASA Edizioni, Trento.
Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni