Home | Rubriche | Una finestra su Rovereto | Giornata con il Coro Bianche Zime di Rovereto

Giornata con il Coro Bianche Zime di Rovereto

Una domenica nel ricordo del Maestro Remo Manica, a Castellano di Villa Lagarina

image

>
È stata una gran bella giornata, ricca di emozioni, di amicizia e di canti, quella di oggi, domenica 26 giugno, pensata e organizzata dal Coro Bianche Zime di Rovereto a Castellano di Villa Lagarina in ricordo del Maestro Remo Manica, a dieci anni dalla sua scomparsa.
Il Maestro Manica diresse per oltre 40 anni il Coro roveretano, dalla fondazione, avvenuta nel 1961, ai primi anni del Duemila.
 
Ben oltre 130 le persone presenti, a conferma dell'importanza dei valori universali della disponibilità, della semplicità e del piacere dello stare assieme, che anche il Maestro Remo ha saputo insegnare a tanti. Il Coro Bianche Zime ha ricevuto i complimenti dai molti presenti.
I Coristi di oggi e di ieri hanno emozionato grandi e piccoli, tra cui le due Assessore alla Cultura Marta Manica del Comune di Villa Lagarina e Micol Cossali di Rovereto e pure don Livio Buffa Parroco di Villa Lagarina.
 
Commossi e grati i figli del Maestro Remo Manica Lorella e Roberto, la cognata Alma e la nipote Vittoria. Giusta allegria tra racconti, risate e occhi lucidi.
Grande soddisfazione anche per la Pro Loco di Castellano, che ha preparato con cura il pranzo, servito nel sempre suggestivo Parco delle Leggende.
Il Coro Bianche Zime si è confermato una gran bella squadra, che ha tutto per crescere ancora in qualità e quantità.
Vivissimi complimenti e... avanti tutta!

Paolo Farinati


Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande