Home | Sapori | Vino Trentino | La Vallagarina premia il suo vigneto più bello

La Vallagarina premia il suo vigneto più bello

Il concorso, unico in Italia e in Europa, compie 20 anni. E quest'anno sono 26 gli agricoltori che puntano al premio per il miglior vigneto

image

>
La XX edizione di un premio unico in Europa si conferma l’occasione ideale per proporre ai winelover tutta una serie di iniziative e appuntamenti legati al mondo del vino, dalle degustazioni ai tour con il confermatissimo Agribus alla scoperta del territorio e delle sue cantine.
Novità 2021, gli ebike tour, che trovano nella valle un contesto ideale e strizzano l’occhio alla sostenibilità, la cena «green» sotto le stelle, quella in vigna, il mercato contadino e una suggestiva alba con i produttori.

La Vallagarina, con i suoi meravigliosi vigneti, e il Marzemino, con il suo colore rosso rubino, le fragranze di frutti di bosco, le note speziate e balsamiche: quello tra la valle trentina che costeggia l’Adige a sud di Trento e una delle storiche punte di diamante dell’enologia trentina, amato al punto di entrare nel libretto del Dongiovanni di Mozart, è un connubio assolutamente inscindibile.
 

 
Il compito di celebrarlo degnamente, portando alla ribalta i viticoltori che curano con fatica e passione questo vitigno, spetta ancora una volta a «La Vigna Eccellente. Ed è subito Isera», manifestazione organizzata dal Comune di Isera, Città del Vino, con il supporto di Trentino Marketing, il coordinamento della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, nell’ambito della promozione delle manifestazioni enologiche provinciali denominate #trentinowinefest, e la collaborazione dell’APT Rovereto e Vallagarina.

In programma da giovedì 9 a domenica 12 settembre a Isera, incantevole borgo della Vallagarina che sta vivendo un grande fermento in ambito enogastronomico, l’evento nasce come corollario di un appuntamento davvero unico in Italia e in Europa, ovvero l’omonimo concorso ormai giunto alla XX edizione. A salire sul podio, infatti, non è il miglior vino, ma il miglior vigneto e quindi il viticoltore che lo ha curato e cresciuto al meglio, contribuendo non solo a produrre un’eccellente uva, ma anche a rendere straordinario il paesaggio della valle.
 


Accanto a questa originale proposta si dipana un ricco programma di iniziative che spaziano da speciali menù a raffinate degustazioni enogastronomiche itineranti in compagnia dei produttori, fino alla novità degli ebike tour, attività che trova in Vallagarina un ambiente ideale per godere a pieno questo tipo di esperienza. Torna inoltre l’Agribus, che tanto successo ha riscosso nell’edizione 2020, con visite organizzate in totale sicurezza nelle aziende agricole di Isera e dintorni.

Senza dimenticare un altro appuntamento da non mancare: l’attesissimo spettacolo della compagnia Koinè, alla scoperta della cittadina, della sua viticoltura e della sua storia, con il contorno di laboratori teatralizzati.
Da mettere in agenda anche una curiosa cena «green» sotto le stelle: una grande tavolata alla quale gli ospiti sono chiamati a portare con sé piatti, posate e tovaglioli per degustare un piatto frutto della collaborazione tra i ristoratori del territorio.


 
Non mancherà il mercato agricolo, aperto anche durante la cena per acquistare prodotti direttamente dai contadini. Suggestiva, inoltre, la colazione musicale all’alba con i produttori, mentre la sfilata dei trattori d’epoca colorerà con un tocco vintage la giornata finale della festa dedicata al Marzemino, che si concluderà degnamente con una festa in piazza e una cena in vigna.

La kermesse, come ormai tradizione, sarà accompagnata da A tutto Marzemino (tastetrentino.it/atuttomarzemino), in programma dal 2 al 12 settembre: un ricco calendario di degustazioni, aperitivi, menù a tema, visite in cantina e nei vigneti, in programma su tutto il territorio della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino, per far conoscere caratteristiche e sfumature di questo straordinario vigneto dentro e fuori la Vallagarina.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande