Home | Sapori | Vino Trentino | Strada del vino e dei sapori del trentino

Strada del vino e dei sapori del trentino

Eletto il nuovo comitato tecnico territoriale Lago di Garda-Dolomiti di Brenta per il triennio 2022-2024

Mercoledì 30 marzo, presso l’Azienda Agricola Francesco Poli, si è svolta la quarta delle cinque Assemblee Territoriali della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino con l’obiettivo di nominare i Comitati Tecnici di ogni zona di riferimento ed eleggere i rispettivi presidenti e vicepresidenti, che entreranno quindi di diritto a far parte del Comitato di gestione dell’associazione.
L’appuntamento ha coinvolto la zona di Lago di Garda-Dolomiti di Brenta, territorio che riunisce una ottantina di soci sui 330 totali, tra cantine, distillerie, produttori gastronomici, ristoranti, enti, istituzioni, rifugi, botteghe e strutture ricettive.

Dopo una presentazione delle attività e dei risultati conseguiti nell’ultimo triennio e uno sguardo ai progetti futuri, in cui spicca il rafforzamento della già solida offerta turistica costruita fino ad oggi e orientata principalmente ai pacchetti vacanza Viaggi di gusto e alle proposte da vivere in giornata denominate Esperienze di gusto, si è condiviso il calendario dei prossimi eventi in programma e il programma di comunicazione e azione promozionale, oltre alle attività dedicate ai soci, come la formazione.
 
Al termine della relazione, è stato votato all'unanimità il Comitato Tecnico Territoriale, composto da:
- Alessandro Alimena, Comano Cattoni Holiday
- Mauro Armanini, Agritur La Polentera
- Stefano Baroni, Agraria Riva del Garda
- Daniele Bertolini, Ristorante La Contea
- Giovanni Luigi Brumat, Cantina Toblino
- Nicola Del Monte, Filanda de Boron
- Alberto Ferrari, Consorzio Tutela Spressa DOP
- Rossella Gasperi, Salumificio Val Rendena
- Luigino Leonardi, Cooperativa Castanicoltori Trentino – Alto Adige
- Lucia Minari, A. Foletto
- Alberta Sansoni, Azienda Agricola Francesco Poli
- Paolo Turrini, L’Ora Ristorante
 
I membri hanno infine confermato Presidente del Comitato Tecnico Territoriale Lago di Garda-Dolomiti di Brenta anche per il triennio 2022-2024 Daniele Bertolini del Ristorante La Contea e Vicepresidente Stefano Baroni di Agraria Riva del Garda.
In quanto rappresentanti del Comitato Tecnico Territoriale Lago di Garda-Dolomiti di Brenta, Daniele Bertolini e Stefano Baroni entrano automaticamente anche nel nuovo Consiglio della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino a fianco di Sergio Valentini e Luca Miorandi (Vallagarina), Rosario Pilati e Vera Rossi (Colline Avisiane, Faedo, Valle di Cembra), Paolo Dorigati e Rosa Roncador (Piana Rotaliana), in attesa dell’elezione di Presidente e Vicepresidente Trento-Valsugana, con cui si completeranno i rinnovi.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande