Home | Sapori | Vino Trentino | XXXV Rassegna Müller Thurgau: vino di montagna

XXXV Rassegna Müller Thurgau: vino di montagna

Dal 30 giugno al 3 luglio torna la manifestazione nata per valorizzare il Müller Thurgau e il territorio della Valle di Cembra vocato per la sua produzione

image

>
Tutto è pronto per la XXXV rassegna Müller Thurgau: Vino di Montagna, organizzata dal Comitato Mostra Valle di Cembra con il supporto di Trentino Marketing e il coordinamento della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino nell’ambito della promozione delle manifestazioni enologiche provinciali, #trentinowinefest.
L'inaugurazione è in programma per giovedì 30 giugno, a partire dalle 18.30, presso il Parco Tre Maestri di Cembra. Come ha ricordato nel suo intervento Renzo Folgheraiter, Presidente del Comitato organizzatore, l'appuntamento, aperto a tutti, prevede anche due momenti particolarmente interessanti: la celebrazione di annullo postale dedicata al campione olimpico Amos Mosaner e l’anteprima della presentazione de «Il Contributo dei composti solforati varietali all’aroma dei vini bianchi italiani», uno studio del consorzio «D-Wines» curato dalla Fondazione Mach e da sei Atenei nazionali.
 
Palazzo Maffei rimarrà aperto fino alle 24.00 per degustazioni libere e guidate delle oltre 80 etichette in rassegna e riaprirà il giorno successivo dalle 17.00 alle 24.00; il sabato dalle 10.00 alle 24.00 e la domenica dalle 10.00 alle 20.00.
«Per l’amministrazione – ha precisato Alessandra Ferrazza, Sindaca di Cembra Lisignago – è un piacer ospitare e sostenere questa manifestazione perché è un’occasione importante per fare conoscere il territorio e le sue bellezze. Un contesto assolutamente prestigioso che abbiamo ritenuto contenitore ideale – ha proseguito – per organizzare la cerimonia di annullo postale dedicata al nostro primo campione olimpico».
Alle 20.30, presso Palazzo Maffei, riflettori accesi sulla grappa con «Müller Thurgau: l’essenza di un territorio», serata organizzata in collaborazione con Associazione ANAG – Assaggiatori Grappa e Acquaviti – Sezione Trentino Alto Adige.

Venerdì 1° luglio, ore 20.30, spazio «Fuori di Taste», è invece la serata dedicata all’attesa premiazione del XIX Concorso Internazionale Vini Müller Thurgau, condotta dal team di Cantina Social. Vista l’alto numero dei partecipanti alla competizione, e dunque dei premiati, in degustazione le prime 10 etichette classificate, proposte in 3 batterie e accompagnate da altrettanti finger food a cura di «Emozioni e Sapori».
La serata proseguirà con il «taste&game show» Social Wine, in cui Adriano Amoretti e Lanfranco Guerriero di Cantina Social guideranno i partecipanti in un percorso di avvicinamento al vino intervallato da quiz e giochi di riconoscimento olfattivo.
Sabato 2 luglio torna invece l’apprezzato trekking «Heroes» tra i vigneti percorribile su richiesta (prenotazioni entro venerdì 25 giugno) anche in e-bike su itinerario alternativo.
 

 
Il ritrovo, in entrambi i casi, è alle ore 9.45 presso il campo sportivo di Cembra. Durante la passeggiata/biciclettata, prevista una fresca merenda con il semifreddo allo yogurt della gelateria Mio & Bio, un brindisi con i vini di Azienda Agricola Mos accompagnati da formaggi e salumi di Macelleria Paolazzi di Altavalle presso il Castello di Segonzano e il pranzo rustico finale presso l’Agritur Le Cavade di Cembra, che si raggiungerà con il servizio transfer messo a disposizione dagli organizzatori.
Allo stesso orario, ma presso la biblioteca di Palazzo Maffei a Cembra, è in programma anche «Essere viticoltori domani – come interpretare le sfide del futuro», presentazione dei risultati del processo partecipato dei progetti «Ecovinegoal e GIAHS», a cura del Comitato ViVaCe (Viticoltura Valle di Cembra), come illustrato nel corso dell’incontro da parte del suo Presidente Damiano Zanotelli.
 
Alle 17.00 la cantina Corvèe di Cembra ospiterà «Müller Thurgau da Nord a Sud delle Alpi», comparativa a cura di ONAV – sezione di Trento tra 11 etichette di Müller Thurgau provenienti da diverse zone di Trentino e Alto Adige, ma anche da Sicilia, Veneto, Friuli Venezia Giulia, Valle d’Aosta, Germania e Repubblica Ceca.
Alle 18.30 prende invece il via un nuovo format, «Il giro del mondo in 80 Müller», che ha l’obiettivo di mostrare la grande versatilità di questa tipologia di vino. Per la prima edizione, ospite d’eccezione Mime Kataniwa, concorrente di MasterChef Italia 11, che realizzerà tre ricette della cucina nipponica, abbinate ad altrettanti calici di Müller Thurgau. A presentare l’appuntamento, la giornalista e blogger Silvia Conotter.
 
Dalle 19.00 alle 22.30 si potrà invece prendere comodamente posto su una delle postazioni allestite lungo il bellissimo viale alberato di Cembra per la cena sotto le stelle proposta da «Il Viale dei Sapori». In menù, gnocchetti di patate con Casolèt della Val di Sole, funghi di bosco e speck croccante; Costolette di maiale cotte a bassa temperatura in salsa BBQ con patate al forno e caponata di verdure; Treccia mochena con crema pasticcera e confettura di mirtilli, panna fresca e menta. Possibilità di acquistare anche piatti singoli o prenotare la versione vegetariana o il menù bimbi a base di würstel e patate al forno.
La serata si potrà inoltre concludere presso lo spazio «Fuori di Taste» – dove durante tutte le giornate verranno proposti in degustazione vini della Valle di Cembra – con un originale cocktail a base di grappa di Müller Thurgau, preparato da barmen esperti grazie alla preziosa collaborazione con l’Istituto Tutela Grappa del Trentino.
 

 
Domenica 3 luglio, infine, i più curiosi potranno salire a bordo dell’elicottero e godere del panorama dei terrazzamenti vitati dall'alto, per selfie e condivisioni «d’alta quota», mentre il pomeriggio sarà dedicato alla riscoperta di antiche tradizioni della vallata con la messa in scena della Canta dei Mesi, la manifestazione antropologica più antica di Cembra, in programma a partire dalle 16.00 sul viale principale del paese.

E per gustare questo vino anche al di fuori della Valle di Cembra, come ha ricordato il Vicepresidente della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino Rosario Pilati, «anche quest’anno la nostra Associazione anticipa e accompagna la manifestazione con A tutto Müller (scopri il programma su tastetrentino.it/atuttomueller), ricco calendario di iniziative a tema in programma dal 23 giugno al 3 luglio su tutto il territorio d’ambito», ribadendo altresì che «per la Strada del Vino e dei Sapori del Trentino la rassegna Müller Thurgau: Vino di Montagna, rappresenta una manifestazione enologica provinciale di grande valore, poiché da una parte ha una forte valenza tecnica in grado di rinnovarsi ed evolversi di anno in anno, ma al contempo contribuisce alla crescita enoturistica del territorio, che per la nostra Associazione è un elemento fondamentale».
 
Durante la conferenza, plauso agli organizzatori da parte del Presidente della Comunità Valle di Cembra, Simone Santuari, e dall’Apt Fiemme Pinè Cembra, attraverso le parole della Presidente temporanea della nuova Associazione Turistica Val di Cembra Ente di Terzo Settore Mara Lona.

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Gourmet

di Giuseppe Casagrande

Cartoline

di Bruno Lucchi

L'Autonomia ieri e oggi

di Mauro Marcantoni

I miei cammini

di Elena Casagrande