Home | Sapori | Vino Trentino | Picnic con i Vignaioli, per fuggire dalla frenesia della città

Picnic con i Vignaioli, per fuggire dalla frenesia della città

Sabato 2 giugno a Mezzocorona i Vignaioli del Trentino organizzano una giornata di relax in mezzo ai vigneti, all’ombra delle pergole, seduti sull’erba verde dei filari

Da anni, il week end di Pentecoste i Vigneron Independant invitano tutti i francesi ad un «pique nique» organizzato sull’erba dei loro vigneti, attrezzati per l’occasione con tavoli, sedie, ombrelloni e con le immancabili coperte.
Il principio è molto semplice: i partecipanti possono portare il loro cestino col pranzo al sacco, e il Vignaiolo mette il suo vino.
L'evento è aperto a tutti, appassionati, amatori, curiosi che desiderano scoprire il vino, le viti e la professione del Vignaiolo.
Un’iniziativa speciale, che richiama ogni anno migliaia di francesi che, per un giorno, vanno a incontrare i Vignaioli direttamente lì dove lavorano e producono il vino che sono soliti consumare sulle loro tavole.
 
I Vignaioli del Trentino hanno deciso di portare sul loro territorio questo bellissimo format, per coinvolgere tutti gli appassionati di vino e le loro famiglie in un’esperienza insolita, fatta di socialità, divertimento e relax all’insegna del vino di qualità, artigianale e di terroir.
Per questo primo anno, l’evento «Picnic con i Vignaioli» sarà organizzato in una sola azienda, ma coinvolgendo tutte le 60 aziende socie del Consorzio.
La location è stata individuata nell’azienda agricola Martinelli di Mezzocorona, storica cantina dall’animo giovane, che si presta benissimo ad un evento di questo genere, avendo ampi spazi nella struttura aziendale e i vigneti contigui, in un angolo straordinario di Piana Rotaliana.
Appuntamento sabato 2 giugno, dalle 11.00 alle 20.00, con ingresso da via del Castello 10.
 
Si raccomanda di parcheggiare presso il parcheggio multipiano in centro a Mezzocorona e di raggiungere la Cantina Martinelli dopo una breve passeggiata.
L’ingresso è gratuito: si potrà acquistare il vino al bicchiere o in bottiglia, e i bicchieri saranno messi a disposizione dai Vignaioli.
Chi non potesse portarsi il cestino del picnic con il pranzo al sacco, potrà acquistare ottimi panini preparati col pane del panificio Moderno di Rovereto, salumi della Macelleria Zanotelli di Cembra e formaggi dell’azienda agricola Casanova Riccardo di Pejo, oltre ai prodotti gourmet di Trota Oro di Preore e al Trentin Sushi del Laboratorio culinario Al Silenzio di Rovereto.
Avvertenza fondamentale: i partecipanti si devono portare la coperta da picnic! Alle 17.00, concerto dei Blow Up.
L’evento è organizzato con il supporto della Strada del Vino e dei Sapori del Trentino nell'ambito del coordinamento delle manifestazioni enologiche provinciali (#trentinowinefest) e in collaborazione con il Consorzio Turistico Piana Rotaliana Königsberg.
 

Condividi con: Post on Facebook Facebook Twitter Twitter

Subscribe to comments feed Commenti (0 inviato)

totale: | visualizzati:

Invia il tuo commento comment

Inserisci il codice che vedi sull' immagine:

  • Invia ad un amico Invia ad un amico
  • print Versione stampabile
  • Plain text Versione solo testo

Pensieri, parole, arte

di Daniela Larentis

Parliamone

di Nadia Clementi

Musica e spettacoli

di Sandra Matuella

Psiche e dintorni

di Giuseppe Maiolo

Da una foto una storia

di Maurizio Panizza

Letteratura di genere

di Luciana Grillo

Scenari

di Daniele Bornancin

Dialetto e Tradizione

di Cornelio Galas

Orto e giardino

di Davide Brugna

Giovani in azione

di Astrid Panizza

Nella botte piccola...

di Gianni Pasolini

Campi da golf

di Francesco de Mozzi

Storia dell'Autonomia

di Mauro Marcantoni

Cartoline

di Bruno Lucchi

Amici a quattro zampe

di Fabrizio Tucciarone